26 giugno 2017
Aggiornato 07:00
La scienza alla portata di tutti

Domenica di scoperte all'Immaginario Scientifico

Laboratori per le famiglie, alle prese con la costruzione di una catapulta e apertura dell'ex centrale idroelettrica di Malnisio dalle 10 alle 18

Scienza da scoprire in famiglia domenica nei musei dell'Immaginario Scientifico (© Immaginario Scientifico Pordenone)

PORDENONE - Domenica 29 maggio all'Immaginario Scientifico le famiglie si trasformano in allegri team di scienziati. Alle ore 15, durante l'orario di apertura del museo, adulti e bambini da 7 anni in su lavoreranno insieme per costruire, sperimentare e imparare divertendosi con i Family Lab. Tra le attività, il centro dedicato alla scienza inviterà le famiglie a cimentarsi con la costruzione di una catapulta. Inoltre, dalle 10 alle 18, tutti i visitatori potranno addentrarsi nel mondo della scienza, sperimentando sui diversi 'exhibit hands-on', le postazioni interattive che permettono esplorare e vivere l'emozione della scoperta. Sarà anche possibile assistere alla multivisione 'Genoma. Siamo pronti all'era della genetica?' un itinerario alla scoperta della doppia elica del DNA fra immagini e musiche affascinanti. Per i laboratori è consigliata l'iscrizione tramite il modulo online sul sito: www.immaginarioscientifico.it

Apertura del museo dell'ex centrale idroelettrica 
Sempre nella giornata di domenica 29 maggio aprirà le porte anche l'ex Centrale di Malnisio (Malnisio di Montereale Valcellina), dalle 10 alle 18. Sarà possibile visitare la maestosità della struttura idroelettrica Antonio Pitter, con le turbine, gli alternatori, i macchinari e i reperti originali che raccontano una straordinaria avventura tecnologica. Attiva per quasi un secolo tra i primi del ‘900 e il 1988, la ex centrale di Malnisio è un raro gioiello di archeologia industriale, che è riuscita a sopravvivere indenne a due conflitti mondiali e al terremoto del ’76, conservando intatta la sua suggestiva eleganza.