14 dicembre 2017
Aggiornato 03:30
Progetto del Consorzio Leonardo

Giovani in lista per il servizio civile: domande aperte fino al 30 giugno

Confcooperative e le cooperative sociali del pordenonese sono pronte a inserire 11 ragazzi nel progetto formativo e professionale nell'ambito della disabilità

Le cooperative sociali cercano 11 giovani per un anno di servizio civile (© Confcooperative Pordenone)

PORDENONE – Le cooperative sociali del pordenonese sono alla ricerca di giovani che desiderino compiere un anno di Servizio civile: 11 i posti a disposizione tramite il Consorzio di Cooperative sociali Leonardo, aderente a Confcooperative Pordenone. Possono partecipare al bando tutti i ragazzi con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni non ancora compiuti, consegnando la domanda entro il 30 giugno alla sede di Leonardo a Pordenone in viale Grigoletti 72/E. L’impegno per i giovani selezionati consisterà in circa 30 ore settimanali a fronte dei quali verrà erogato un riconoscimento economico mensile di 433,80 €.

Le informazioni sono disponibili sul sito: www.consorzioleonardo.pn.it
Negli ultimi dieci anni il Consorzio ha gestito sette progetti di Servizio civile inserendo complessivamente 72 giovani.

Il servizio civile con le cooperative sociali
Il progetto «Pordenone...Volontari alla riscossa!» assegnato a Confcooperative nazionale prevede l’inserimento degli 11 giovani in 6 diverse cooperative sociali che operano nell’ambito della disabilità e si propone di offrire al giovane l’opportunità di un’esperienza formativa e professionale. Questi i luoghi di servizio: Coop. ACLI - Casa Padiel ad Aviano (1 posto), Coop. Futura a San Vito al Tagliamento (2 posti), Coop. Il Granello a San Vito al Tagliamento (2 posti), CSO Il Piccolo Principe a Casarsa (2 posti), Fattoria sociale Il Ponte a Ghirano di Prata (1 posto), Coop. F.A.I. - La Selina a Montereale Valcellina (1 posto), Coop. F.A.I - Villa Jacobelli a Sacile (1 posto), Coop. ACLI a Cordenons (1 posto).