12 dicembre 2017
Aggiornato 10:30
Concerto solista dell'artista di Tel Aviv

Yaron Herman chiude la rassegna Piano Jazz

Israeliano, naturalizzato parigino, il giovane talento del pianoforte chiude la manifestazione di Controtempo alla Fazioli Concert Hall di Sacile. Domani alle 20.45

Domani sera a Sacile l'attesa esibizione del pianista Yaron Herman (© (Yaron Herman) ufficio stampa Controtempo)

SACILE – Domani, mercoledì 29 giugno, il pianista di Tel Aviv - naturalizzato parigino - Yaron Herman si esibirà alla Fazioli Concert Hall alle 20.45. Il concerto del giovane ma già celebre musicista chiude la quinta edizione della Piano Jazz, realizzata da Controtempo con la collaborazione di Fazioli Pianoforti e il sostegno del MiBACT, della Regione Autonoma Fvg e del patrocinio della Città di Sacile. Il 'piano solo' preannuncia atmosfere popolari israeliane contaminate dall'eleganza del jazz francese e dallo spirito giocoso di Herman. «Un talento brillante combinato con il senso del divertimento e lo spirito d’avventura» lo definisce The JazzMan: nonostante la sua giovane età, Yaron si è già esibito in tutti i continenti, ha presieduto la Giuria del Montreux Jazz Festival Competition, è apparso nelle televisioni di 39 nazioni e collezionato numerosi riconoscimenti. È stato anche il primo pianista jazz della storia a suonare nella 'Città Proibita' di Pechino.
I biglietti sono disponibili sul circuito Vivaticket oppure, domani, alla biglietteria della Fazioli Concert Hall a partire dalle 19.