23 ottobre 2017
Aggiornato 10:00
Era originaria di Aviano

Escursionista di Pordenone muore sopra il passo delle Erbe

La vittima è Elide Gant, di 57 anni, insegnante di Pordenone. La donna è stata travolta da una scarica di sassi sotto gli occhi del marito

L'elicottero del Suav (© ANSA)

PORDENONE - E' un'insegnante di Pordenone, Elide Gant, di 57 anni, l'escursionista morta ieri dopo essere stata investita da una scarica di sassi mentre camminava lungo il Sas de Putia sopra il passo delle Erbe, al confine fra la val Badia e la valle di Funes, in provincia di Bolzano.

Il dramma si è consumato sotto gli occhi del marito. La donna è morta all'istante. Pare che il distacco di pietre sia stato causato da un violento temporale. Elide Gant, originaria di Aviano, insegnava da molti anni a Pordenone diritto ed economia: la sede attuale era l'Itis Kennedy.