Da Bompiani a De Agostini, le anteprime a Pordenonelegge

Tra le firme il Pulitzer Geraldine Brooks, l'autrice best seller Cecilia Ahern e l'italiano Giampiero Mughini con il saggio "Le stanze dei libri. Come vivere felici senza facebook, twitter e follower"
Giampiero Mughini e Cecilia Ahern  tra gli autori "in anteprima" al prossimo Pordenonelegge
Giampiero Mughini e Cecilia Ahern tra gli autori "in anteprima" al prossimo Pordenonelegge (pordenonelegge.it)

PORDENONE – Tante anteprime al prossimo Pordenonelegge, 17ma Festa del Libro con gli Autori, in città dal 14 al 18 settembre. Tra gli annunciati scrittori internazionali, il premio Pulitzer Geraldine Brooks - 2 milioni di copie vendute nel mondo - che con l’editore Neri Pozza presenterà il nuovo romanzo intitolato, ‘L’armonia segreta’, dedicato a un personaggio biblico di grande suggestione, Davide. Da Bompiani arriverà il romanzo d’esordio di Laura Barnett, giornalista, critica teatrale e scrittrice: il suo ‘Tre volte noi’ ci proietta in una realtà magica e coinvolgente, come un racconto di possibilità che scorre dagli anni Sessanta ad oggi in un avvicendarsi di sliding doors. Sempre per Bompiani tre attese anteprime italiane: Giampiero Mughini ci spiega ‘Le stanze dei libri. Come vivere felici senza facebook, twitter e follower’; Marino Niola con ‘Il presente in poche parole’, un excursus sui nuovi miti di oggi. E, infine, sempre per Bompiani Athos Zontini e il romanzo d’esordio ‘Orfanzia’ che fa sia sorridere che rabbrividire. La rassegna presenterà anche una novità firmata De Agostini, ‘Flawed’ (Gli imperfetti) dell’autrice Cecilia Ahern, la stessa dei fenomeni mondiali ‘P.s. I love you’ e ‘#Scrivimiancora’. Il programma del festival è disponibile al sito: www.pordenonelegge.it