19 agosto 2018
Aggiornato 03:30

Malviventi derubano il sacerdote mentre celebra la messa

Refurtiva di 300 euro più svariati oggetti preziosi
furto in chiesa
furto in chiesa (Adobe stock - foto di Andrey Burmakin)

BRUGNERA – Mentre il parroco di Maron di Brugnera era impegnato nella funzione delle 19, dei ladri hanno fatto irruzione nella canonica, forzando la porta e derubandolo di 300 Euro più svariati oggetti di oreficeria. Accadeva sabato, tutto il paese esprime ancora sdegno e solidarietà a Don Giuseppe Vecchies, di 83 anni e residente a Maron dal 73.
Era da maggio che nella frazione non erano stati denunciati furti, l’ultimo era avvenuto in pieno giorno in un’abitazione tra via Zoppat e via Puja, i ladri avevano tagliato il vetro di una finestra con una punta di diamante e sottraendo una grossa refurtiva in meno di mezzora.
«In effetti, in quest’ultimo periodo non abbiamo avuto segnalazioni di furti – precisa il vicesindaco Renzo Dolfi – anche se proprio a Maron la scorsa settimana dei cittadini hanno segnalato la presenza di un paio di persone sospette, circostanza di cui abbiamo informato le forze dell’ordine. Invitiamo la popolazione a segnalarci qualsiasi altra situazione potenzialmente pericolosa».