15 ottobre 2018
Aggiornato 14:00

Si taglia i polsi per una delusione d’amore: è salvo

Ha usato la linguetta di una lattina, ora ricoverato a Spilimbergo
(Adobe stock)

MANIAGO – Nel pomeriggio di venerdì 19, nella sia abitazione di Maniago, un uomo di 38 anni si è squarciato i polsi con la linguetta di una lattina. I soccorsi sono arrivati in tempo ed è stato trasportato d’urgenza al nosocomio di Spilimbergo.
All’origine del gesto, sembra, la disperazione causata da una delusione d’amore. Fortunatamente, vista la tempestività dei soccorsi, l’uomo non si trova in pericolo di vita.