16 agosto 2018
Aggiornato 23:30

Come aiutare le popolazioni colpite dal terremoto

Istituito un centro di raccolta e un conto per le donazioni
(Adobe stock)

PORDENONE - Un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia: Confcooperative Pordenone ha raccolto l’appello di Confcooperative Lazio Nord e della cooperativa Velinia di Borgovelino, in provincia di Rieti, la quale sta raccogliendo sia beni di prima necessità a favore delle comunità terremotate che fondi per le cooperative danneggiate della zona.

«Piuttosto che attivare una nostra sottoscrizione - ha spiegato il presidente di Confcooperative Pordenone Luigi Piccoli -, rischiando di creare dei doppioni inutili in questa prima fase dell’emergenza, abbiamo deciso di unirci all’iniziativa degli amici laziali, che essendo sul territorio sapranno destinare gli aiuti alle persone che ne hanno maggiore bisogno in questo momento. Invito le nostre cooperative aderenti, con la massima libertà, ad aderire alla raccolta, la quale punta anche a far ripartire le cooperative del territorio visto che è fondamentale pure ridare lavoro alle persone il prima possibile, come l’esempio del Friuli nel 1976, con le fabbriche recuperate prima delle case, ha positivamente dimostrato».

Il centro di raccolta si trova in via della Cooperazione 2 a Borgovelino (Rieti). I numeri sono 0746578329 (telefono) e 0746580335 (fax). La mail è invece info@coopvelinia.com. I generi richiesti sono prodotti alimentari tutti a lunga conservazione (pasta, alimenti in scatola, latte a lunga conservazione, biscotti, farina, acqua, piatti, posate e bicchieri di plastica e tovaglioli); per i bambini latte in polvere, vestiti, creme, salviettine, pannolini, omogenizzati, ciucci, biberon e giocattoli; prodotti per l’igiene (saponi, dentifrici, spazzolini, asciugamani, assorbenti per donna, accappatoi); prodotti di biancheria (lenzuola, coperte, sacchi a pelo) e calzature (scarpe uomo, donna e bambino). C’è poi il conto corrente dedicato per aiutare le cooperative che hanno subito danni. Le coordinate sono: IT62T 08327 03221 00000000 4711 Banca di Credito Cooperativo di Roma, Agenzia 21.