21 settembre 2018
Aggiornato 16:00

Morto a 34 anni bancario di Pordenone

Lascia una compagna e una figlia di 18 mesi
(Adobe Stock foto di Valdis Torms)

PORDENONE – Si è spento all’età di 34 il bancario Marco d’Angelo, lavorava alla banca FriulAdria Crédit Agricole, aveva una compagna e una figlia di 18 mesi. Nonostante una malattia dall’implacabile decorso, i colleghi lo ricordano sempre allegro, affettuoso, responsabile nella vita lavorativa e con la sua famiglia. Aveva numerosi interessi tra cui il calcio e giocava in una squadra amatoriale fino a due anni fa e sul lavoro, nello specifico, si occupava di perizie per l’accensione dei mutui.

Lo piangono i colleghi di lavoro, la sua compagna, i genitori Vittorio D’Angelo e Angela Corno, il fratello minore Luca.Mercoledì saranno celebrate le esequie del giovane pordenonese, nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Bosco dove martedì è stato recitato il rosario.