20 agosto 2018
Aggiornato 13:00

Fotografie dalla John Kobal foundation al teatro verdi e visita alla mostra di villa Manin

La mostra a Passariano sarà guidata da Simon Croker, presidente della Kobal Foundation. Grandi ritratti, da Charlie Chaplin a Sophia Loren
Mostra di John Kobal a Villa Manin
Mostra di John Kobal a Villa Manin (uff. stampa Le giornate del cinema muto)

PORDENONE - Durante le Giornate del Cinema Muto si può ammirare al primo piano del Teatro Verdi di Pordenone una piccola ma incantevole selezione di fotografie provenienti dalla John Kobal Foundation, un richiamo alla mostra Hollywood Icons a Villa Manin. 

La mostra di Villa Manin
Gli ospiti del festival, nella giornata di giovedì 6 ottobre, hanno la possibilità di visitare la mostra di Passariano in compagnia di Simon Croker, presidente della Kobal Foundation, guida speciale per l'occasione. È stato organizzato a cura del festival uno shuttle da Pordenone a Villa Manin e ritorno (informazioni all'info desk; posti limitati) ed è una delle ultime occasioni poichè la mostra è visitabile solo fino a domenica 9 ottobre. Villa Manin è stata infatti la prima tappa di un tour internazionale con prossimo appuntamento a Roma. 

I ritratti delle star
Le foto in mostra sono parte della memorabile collezione messa insieme nell'arco della vita (aveva cominciato da piccolo) da John Kobal, giornalista e scrittore scomparso all'età di 51 anni nel 1991. John Kobal era anche un amico delle Giornate che aveva conosciuto e frequentato alla fine degli anni Ottanta. Tra i ritratti delle star si parte dal muto con Charlie Chaplin e Mary Pickford e si arriva a Marlon Brando, Sophia Loren e Marcello Mastroianni.