20 agosto 2018
Aggiornato 13:00

Ho difeso la libertà di mia figlia”, incontro con Beppino Englaro

Sabato 15 ottobre al Teatro Arrigoni, in collaborazione con l’associazione “Las Mariposas”. Il Padre di Eluana parlerà di temi fondamentali come l’autodeterminazione e l’eutanasia

SAN VITO AL TAGLIAMENTO - Sabato 15 ottobre alle 17 al Teatro G. G. Arrigoni di San Vito al Tagliamento (Piazza del Popolo, 1) si terrà l'incontro con Beppino Englaro, dal titolo ‘Ho difeso la libertà di mia figlia’, organizzato dall'Associazione ‘Las Mariposas’. Eluana Englaro ha subito innumerevoli violenze sul piano etico e morale, e suo padre Beppino ha sempre difeso il suo diritto di libertà.
Modera l'incontro Elisa Marini, giornalista del Gazzettino. L'ingresso è gratuito e seguirà un rinfresco.

L’associazione ‘Las Mariposas’
L'evento, che ha il patrocinio del Comune di San Vito al Tagliamento, è organizzato e voluto dall'Associazione ‘Las Mariposas’ di San Vito al Tagliamento,  costituita da volontari e presieduta da Federica Trotta. L’organizzazione nasce allo scopo di sostenere e difendere donne che subiscono ogni tipo di violenza e offesa, raccogliendo denunce e segnalazioni.

La dura lotta di un padre
Beppino Englaro racconterà la storia di un padre che ha difeso sua figlia e il suo diritto fondamentale di autodeterminazione terapeutica, chiedendo che fossero interrotte l'alimentazione e l' idratazione forzata tramite sondino naso gastrico alle quali Eluana era sottoposta secondo il protocollo medico dopo il grave incidente stradale che le cambiò la vita, paralizzandola.

Storia di una tragedia
Tutto cominciò in una notte del gennaio 1992, quando la 21enne Eluana perse il controllo della sua automobile a causa del fondo stradale ghiacciato. Dopo, il coma, lo stato vegetativo e la battaglia della sua famiglia per ottenere l'interruzione dell'alimentazione artificiale. Una battaglia che finì anche in Parlamento e che si concluse con la morte di Eluana, per interruzione dell'alimentazione e della idratazione artificiale, nel febbraio del 2009. Durante l'incontro con Beppino Englaro si toccheranno anche i temi fondamentali dell'autodeterminazione e dell'eutanasia, della legge sul fine vita, del testamento biologico.

Per ulteriori informazioni
info@lasmariposas.it
+39 392 4171715
www.facebook.com/events/1813244435560463