13 dicembre 2017
Aggiornato 10:00
Una grande realtà industriale nel Pordenonese

La Arblu celebra vent’anni di attività. Bolzonello: “Un esempio per tutta la regione”

Inaugurati nuovi spazi con uffici e showroom. Per l’occasione, il vicepresidente presenta un bando regionale da 20 mila euro per l’innovazione delle imprese

La celebrazione dei vent'anni della Arblu (© Regione Friuli Venezia Giulia)

FONTANAFREDDA – La Arblu, ditta storica nel campo dell’arredobagno, ha celebrato il 15 ottobre i suoi vent’anni di attività inaugurando nuovi spazi, uffici e showroom per 2 mila metri quadrati. Presente al taglio del nastro il vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello, che ha lodato la competitività, il prestigio dell’azienda e il lavoro della famiglia Presotto come una fonte di orgoglio per il territorio. I titolari hanno ricevuto una targa commemorativa della Regione in ricordo dei venti anni di attività.
Bolzonello ha definito la Arblu un esempio di innovazione per tutta la regione, infatti il magazzino e la logistica sono stati interamente informatizzati, cosa che ha portato alla crescita dei posti di lavoro (attualmente 90) e del fatturato, che  comprende un 25 percento di esportazioni all’estero.

I dati dalla Regione
L’assessore ha anche ricordato che la Regione ha indetto un bando da 20 mila euro per le aziende che puntano sull’innovazione, e che il Friuli Venezia Giulia ha un primato nazionale per quanto riguarda le esportazioni. Questi dati, più l’esempio di Arblu in quanto realtà imprenditoriale in continua crescita, sono stati salutati come segnali positivi per un’inversione di marcia in un periodo economicamente problematico da cui, ripete Bolzonello, si può uscire solo investendo oculatamente nel progresso e nelle tecnologie.