23 agosto 2017
Aggiornato 19:00
nuovo servizio di trasporto

Tpl: Santoro, rafforzato servizio scolastico Casarsa-Portogruaro

In via di sperimentazione il nuovo servizio per studenti che frequentano le scuole superiori dell'area di Portogruaro

Tpl: Santoro, rafforzato servizio scolastico Casarsa-Portogruaro (© Adobe Stock)

PORDENONE - Da lunedì 13 febbraio ha preso il via un nuovo servizio di trasporto scolastico che rafforzerà la linea
Casarsa-Portogruaro a beneficio degli studenti che frequentano le scuole superiori dell'area portogruarese.

«Abbiamo accolto le istanze dei direttori scolastici di cinque istituti con sede a Portogruaro - ha annunciato l'assessore al Territorio del Friuli Venezia Giulia, Mariagrazia Santoro - dopo aver verificato con Trenitalia la possibilità di inserire un servizio bus sostitutivo per garantire all'utenza scolastica l'arrivo puntuale per l'inizio delle lezioni».

Pertanto, da un primo rilievo del numero di utenti interessati e delle disponibilità di servizio, in accordo con Trenitalia, il trasporto pubblico locale sarà integrato con due bus lungo la linea che osserveranno i seguenti orari: partenza da Casarsa ore 6.58 e arrivo alla stazione di Portogruaro Caorle alle ore 7.42 (fermate intermedie S.Giovanni di Casarsa 7.02 - San Vito al Tagliamento 7.11 - Cordovado Sesto 7.22 - Taglio Veneto 7.29).
Il personale di Trenitalia svolgerà un primo periodo di monitoraggio al fine di valutare gli orari di percorrenza, l'effettivo bacino di utenza e l'eventuale necessità di successivi correttivi.

«Il servizio partirà in via sperimentale - ha precisato Santoro - nell'attesa che Trenitalia  predisponga un nuovo studio d'orario per verificare la fattibilità di una ulteriore revisione dell'offerta, che possa garantire maggiore continuità rispetto al passato».

La Regione ha richiesto a Trenitalia di assicurare una diffusa informazione all'utenza in merito ai nuovi servizi bus scolastici.