24 ottobre 2017
Aggiornato 05:30
conservazione della biodiversitą

Flora protetta e specie esotiche invasive

E' stato presentato al pubblico il manuale sulla flora protetta e sulle specie vegetali esotiche invasive presenti in Friuli Venezia Giulia

Flora protetta e specie esotiche invasive (© Adobe Stock)

PORDENONE - Su iniziativa della Regione e del Museo civico di Storia Naturale di Pordenone, giovedì 23 marzo, nella sala conferenze all’ex Convento di San Francesco a Pordenone, è stato presentato al pubblico il manuale sulla flora protetta e sulle specie vegetali esotiche invasive presenti in Friuli Venezia Giulia.

Conservazione della biodiversità
Ha fatto tappa a Pordenone la serie di incontri che la Regione e l'Ersa hanno organizzato per presentare due significative e recenti pubblicazioni che trattano della conservazione della biodiversità del Friuli Venezia Giulia e che si propongono di portare all’attenzione generale, il problema ancora poco conosciuto e sottovalutato, legato alle specie vegetali esotiche invasive.

Normative regionali e nazionali
Gli esperti del Servizio paesaggio e biodiversità, assieme al Servizio fitosanitario e chimico, ricerca, sperimentazione dell’Ersa e del Servizio foreste e Corpo forestale, hanno messo in luce, attraverso presentazioni multimediali, le normative regionali e nazionali legate alle direttive europee che prevedono diversi gradi di tutela e di conservazione delle specie floristiche e faunistiche e di lotta alla diffusione delle specie vegetali aliene. E' intervenuto anche l’assessore alla cultura Pietro Tropeano.