13 dicembre 2017
Aggiornato 10:00
venerdì 7 aprile alle 20.45

Sacile, i concerti a palazzo Ragazzoni con l'Accademia Musicale

Les Fêtes Galantes, Trio Khachaturian Barocco e Novecento a confronto

Sacile, i concerti a palazzo Ragazzoni con l'Accademia Musicale (© Accademia Musicale di Sacile)

SACILE - Dopo l’avvio scintillante della Rassegna Internazionale 'I Concerti a Palazzo', dedicata ai giovani interpreti con i pianisti Elisa Rumici e Nicola Pantani (Duo Rapsodia), che - in una brillante esecuzione della Sagra della Primavera di Stravinskij per pianoforte a 4 mani, incredibile nell'energia e della potenza, nel sincronismo dei frenetici e insistenti cambiamenti di tempo - hanno evidenziato in modo magistrale il ritmo quasi ossessivo e i guizzi di colore, venerdì 7 aprile alle 20.45 a Palazzo Ragazzoni a Sacile saranno a confronto Barocco e Novecento: due stili agli estremi proposti da due giovani ensemble strumentali.

I due giovani ensemble strumentali
Les Fêtes Galantes composto da Francesco Galuppi (flauto), Fabio Valente (fagotto) e Giovanni Loche (continuo) eseguirà la Sonata in Fa minore per fagotto e continuo di Telemann, la Sonata in Re maggiore per flauto e continuo di Carl Philipp Emanuel Bach e la Sonata RV86 in La minore per flauto, fagotto e continuo di Vivaldi.
Il Trio Khachaturian - composto da Lucia Zanella (violino), Federico Giaretta (clarinetto) e Lisa Nodari (pianoforte) eseguirà invece Oror per op.1a, Three Vision of Saint Mesrob op.198, Varak op.47 di Hovhaness e il Trio per violino, clarinetto e pianoforte di Khachaturian. 

Caratteristiche
Di recente formazione, l'ensemble Les Fêtes Galantes si propone di approfondire e diffondere l'amore per la musica da camera, in particolare del repertorio barocco e galante per fiati e continuo. Il gruppo, formato da musicisti neodiplomati al Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, ha al suo attivo la partecipazione a diverse rassegne concertistiche, tra cui Agenda Ridotto al Teatro Comunale di Ferrara e Le Giornate del Flauto antico e moderno. L'ensemble partecipa inoltre alle masterclass dell'Accademia Musicale di Sacile, esibendosi nei concerti dell’Fvg International Music Meeting.
Il Trio Khachaturian vuole sperimentare un repertorio cameristico inusuale, legato a musiche di tradizione extra europea. Lucia Zanella si è distinta in diversi concorsi nazionali e internazionali tra cui: X Concorso Internazionale 'Valsesia Musica Juniores', XV Concorso strumentistico Nazionale 'Città di Giussano'. Collabora con numerose formazioni orchestrali, tra cui Orchestra Verona Classica, Orchestra dei Conservatori del Veneto, Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani e con affermati direttori d'orchestra. Lisa Nodari è diplomata in pianoforte col massimo dei voti, frequenta masterclass di interpretazione pianistica (con Benedetto Lupo) e di Musica da Camera. Federico Giaretta frequenta l'ultimo anno di Biennio Accademico di perfezionamento in clarinetto, orientandosi verso la musica da camera, esibendosi con diversi ensemble cameristici nel vicentino. Nel 2016, in trio, ha vinto il concorso cameristico Amici del Conservatorio.