26 giugno 2017
Aggiornato 07:00
L'11 aprile

Si toglie la vita vicino al Cellino, recuperato dal Soccorso Alpino

Il corpo esanime è stato recuperato dai soccorritori, contattati dal 118 e raggiunti sul posto dai carabinieri di Montereale Valcellina

Si toglie la vita vicino al Cellino, recuperato dal Soccorso Alpino (© Soccorso Alpino)

MONTEREALE VALCELLINA - Non era rientrato a casa per pranzo e la moglie, preoccupata, ha allertato i soccorsi per le ricerche. A. B., un uomo del 1937, di Montereale Valcellina, si è tolto la vita a soli trecento metri da casa. Lo hanno trovato alcuni familiari sulla sponda del torrente Cellino.

Non c'è stato nulla da fare
Il corpo esanime è stato recuperato gli uomini del Soccorso Alpino di Maniago, contattati dal 118 e raggiunti sul posto dai carabinieri di Montereale Valcellina. Dopo l'ispezione del medico legale i tecnici del Soccorso hanno provveduto a rimuovere la salma superando i dieci metri di scarpata a metà sponda del torrente.