22 ottobre 2017
Aggiornato 15:30
19, 20 e 21 maggio

Nasce #Pordenoneviaggia, festival del viaggio e dei viaggiatori

Una tre giorni di incontri, workshop, mostre e stand. Un’iniziativa dedicata al viaggio e alla promozione del territorio, inserita nel programma degli eventi collaterali del Giro d’Italia

PORDENONE - Prende ufficialmente vita #Pordenoneviaggia, festival del viaggio e dei viaggiatori che si terrà il fine settimana del 19, 20 e 21 maggio nel chiostro della biblioteca civica di piazza XX Settembre. L’iniziativa è inserita nel corposo cartellone di eventi (verranno presentati in dettaglio il 21 aprile) predisposti dal Comune in vista del Giro d’Italia del 27 maggio in città. #Pordenoneviaggia ha in realtà già dato un assaggio di sé lo scorso 16 ottobre con un incontro da tutto esaurito nel contesto delle domeniche di 'piazza salotto Risorgimento'. Visto il successo, il Comune ha deciso di sostenere l'evoluzione del progetto.

In programma tanti appuntamenti
In programma appuntamenti con ospiti di richiamo nazionale, workshop, viaggi sonori e musicali, mostre inedite, incontri con viaggiatori e operatori presenti con i loro stand nel porticato della biblioteca civica. Oltre al pubblico, infatti, anche i professionisti del settore turistico avranno una vetrina per le loro attività. Tutti gli eventi saranno a ingresso libero e nel caso di pioggia si svolgeranno nella sala Degan e negli spazi coperti della biblioteca.

Festival social
«Il pubblico verrà coinvolto in modo dinamico e multiforme» spiegano i promotori Alberto Cancian e Andrea Buzzai dell'associazione senza scopo di lucro Drinky che si dedica da anni all'organizzazione di eventi. «Si potrà per esempio partecipare a un concorso nel quale i fotografi più bravi e più 'social' potranno esporre i loro scatti in una mostra loro dedicata, semplicemente postando le immagini con l'hashtag #instapnviaggia».
Proprio il web e la sua opera di abbattimento delle distanze e dei costi ha ampliato la platea dei cultori del viaggio. Da qui l’idea di un festival che parli delle esperienze, delle emozioni e dei valori umani, sociali e culturali che il viaggio porta con se. Ma #Pordenoneviaggia sarà anche «una kermesse per mettere in mostra le attrattive del nostro territorio e le abilità degli operatori che le rendono fruibili» commentano ancora Buzzai e Cancian. «Nel costruire la manifestazione abbiamo pensato a un duplice a aspetto del viaggio: i viaggiatori pordenonesi che si spostano nel mondo vivendo esperienze che li arricchiscono, e i viaggiatori che scelgono la nostra zona e le sue attrattive turistiche come meta delle loro esperienze».

A sostegno dell'iniziativa
In prima fila a sostenere #Pordenoneviaggia c’è il Comune di Pordenone, ma la manifestazione gode della collaborazione di un vero e proprio pool di enti e privati: PromoTurismo Fvg, Pordenone With Love-ConCentro, Consorzio Pordenone Turismo, Sviluppo e Territorio, Confcommercio-Ascom Pordenone, libreria Quo Vadis, Fidapa, Yogah, Decathlon Fiume Veneto, Alibus, Lucangeli, Vicino/Lontano Premio Terzani, Graphistudio.

Programma e informazioni saranno pubblicate nei prossimi giorni su pordenoneviaggia.it e sui profili social collegati: Facebook, Instagram e Twitter.