22 ottobre 2017
Aggiornato 15:30
Nel Pordenonese

Alcol nel sangue 8 volte superiore al consentito: denunciato

L'uomo è stato sottoposto all'esame dell'etilometro dopo essere uscito di strada alla guida di una Mercedes autonomamente a San Martino di Campagna

Un controllo della Polizia con l'alcol test (© ANSA)

FRIULI - Quando lo hanno sottoposto all' esame alcolimetrico il risultato è stato di 3,93 g/l, pari a otto volte il limite consentito. Per questa ragione gli agenti della Polizia stradale del distaccamento di Spilimbergo lo hanno sanzionato penalmente e gli hanno ritirato la patente di guida.

Protagonista della 'bevuta' è un cittadino ucraino, di 30 anni, residente a Valvasone, incapace anche di tornare a casa da solo. L'uomo, peraltro, sta scontando la misura della detenzione domiciliare nella propria abitazione dopo aver commesso alcuni furti, ma sembra che le ore in cui è uscito fossero compatibili con gli orari previsti dalla legge.

L'uomo è stato sottoposto all'esame dell'etilometro dopo essere uscito di strada alla guida di una Mercedes autonomamente a San Martino di Campagna, causando anche danni al patrimonio percorrendo una strada interpoderale.