22 ottobre 2017
Aggiornato 15:30
valorizzazione del territorio

Il rilancio del basket a Pordenone

La nuova associazione sportiva dilettantistica si chiama 'Futuro Insieme Pallacanestro Pordenone'

Il rilancio del basket a Pordenone (© Diario di Pordenone)

PORDENONE - Venerdì 21 aprile in Municipio, alla presenza del sindaco Alessandro Ciriani e dell’assessore allo sport Walter De Bortoli, è stato sottoscritto l’atto costitutivo della nuova associazione sportiva 'Futuro Insieme Pallacanestro Pordenone'. A siglare il patto i presidenti della società Nuovo Basket 2000, Roraigrande, Basket Villanova HRV, Sistema Basket Pordenone, Sistema Rosa e Torre basket.

Rilancio della disciplina
La nuova associazione sportiva dilettantistica si propone di promuovere il rilancio del basket in città così da creare un miglioramento qualitativo e quantitativo dell’attività delle sei società che, pur associate mantengono la propria indipendenza. «Abbiamo caldeggiato questa iniziativa – commentano il Sindaco e l’Assessore – poiché vogliamo che emergano le potenzialità e si consolidino le aspettative del basket a Pordenone, che ha avuto periodi di alto valore tecnico, oltre a generare atleti di rango. Anche lo sport può dare un importante contributo alla crescita della città - ha aggiunto il sindaco Alessandro Ciriani - ed è da appezzare il fatto che con questo atto costitutivo i presidenti delle società intendono muoversi gradualmente, passo dopo passo, puntando su ambizioni sostenibili e mete raggiungibili». "L’Amministrazione – ha aggiunto l’assessore Walter De Bortoli – sostiene questa iniziativa perché riconosce l’impegno e la credibilità delle società e dei loro vertici, dimostrate dal modo in cui vengono gestite le strutture comunale affidate loro. Vogliamo far cresce il basket in città - ha concluso - al pari delle altre discipline sportive, poiché il movimento sportivo in generale è comunque palestra di vita specialmente per i giovani».

Non solo sport ma anche sociale
Il consiglio direttivo della neo associazione sportiva, costituito da Dario Starnoni, Paolo Freschi, Ignazio D’Angelo Alessandra Hocevar, Roberto Moro e Fulvio Silvani, ha concordato all’unanimità che questa nuova iniziativa è un ulteriore grande occasione per rilanciare il basket in città e per proiettare verso il futuro il movimento cestistico locale. Fra le altre finalità, da tutti sono condivisi la funzione sportiva e la valenza sociale del neo organismo ma soprattutto si vogliono accompagnare nella crescita sportiva e valorizzare i giocatori di Pordenone e del territorio. L’organismo poi ha nominato Gianpiero Zanolin presidente di 'Futuro Insieme Pallacanestro Pordenone', Fulvio Silvani vicepresidente e Ignazio D’Angelo segretario e contemporaneamente sono state stabiliti alcuni appuntamenti di carattere operativo per far decollare da subito l’attività delle neo associazione.

Il rilancio del basket a Pordenone

Il rilancio del basket a Pordenone (© Comune di Pordenone)