23 novembre 2017
Aggiornato 17:30
a pordenone

Le due anteprime di "Estate in città"

In previsione in questi giorni: martedì 27 giugno alle 19 in piazza Lozer 'Le primizie dell’Arlecchino Errante': varietà Prestige e mercoledì 28 giugno alle 21 sempre in piazza Lozer 'Torre in musica': Stile Libero in Concerto

Le due anteprime di "Estate in città" (© Francesca Zoccarato)

PORDENONE - Prende il via da Torre, martedì 27 giugno alle 19 in piazza Lozer, la rassegna 'Le primizie dell’Arlecchino Errante', che anticipa i numerosi eventi, teatrali e non che si terranno nei quartieri cittadini durante l’Estate in Città del Comune di Pordenone. In particolare il progetto organizzato e voluto dalla Scuola Sperimentale dell’Attore e dal Comune, con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e di PromoTurismoFvg, proseguirà poi a San Gregorio e Rorai Grande con spettacoli a ingresso gratuito realizzati da compagnie di teatro specializzate in spazi aperti, con proposte adatte a tutti, a partire dai più piccoli, abbinati a un mercatino di prodotti del territorio, grazie al coinvolgendo di aziende agricole locali.

A interagire con le marionette di legno la pupazzara Francesca Zoccarato
A mettere in scena 'Varietà Prestige', in collaborazione con l'Associazione Il castello della compagnia milanese Teatro in Trambusto. In scena la talentuosa attrice e fantasista friulana Francesca Zoccarato che darà vita alle avventure di Mitzi, clown al femminile, nel suo teatro di varietà insieme a simpatiche marionette. Lo spettacolo, dal gusto retrò, è un omaggio all’Avanspettacolo, al mondo del Cabaret degli anni ’30. Suonatori jazz, cantanti dive con boa di struzzo, pianisti indiavolati, clown spericolati ed esotiche ballerine celebreranno la rigorosa spensieratezza di Boris Vian e Cole Porter, le paillettes, i pianoforti giocattolo e i whisky facili. A muovere e a interagire con le marionette di legno la pupazzara Francesca Zoccarato disinvolta e ironica nei panni di una tenutaria di un teatro anni ’30, darà vita ad uno spettacolo di varietà.
Laureata in lettere moderne con indirizzo in drammaturgia e storia del teatro, con una tesi sulla famiglia d'arte burattinesca Monticelli, Zoccarato ha collaborato come manipolatrice/marionettista con varie compagnie di rilevanza nazionale ed internazionale, tra cui I Piccoli di Podrecca, Teatro del Buratto, Teatro Alegre e la compagnia Karromato della Repubblica Ceca con la quale continua a collaborare come marionettista per le tournée europee e internazionali. Tra le sue regie: Che Scotchatura!, spettacolo di clownerie e burattini, di e con Dadde Visconti vincitore Concorso Nazionale 'Cantieri di Strada 2012' - categoria Uanmensciò; 'The strange case of Alfred e Marty', spettacolo di clownerie, di e con Dadde Visconti, entrambe produzioni della compagnia Eccentrici Dadarò. Con il Teatro in Trambusto Zoccarato si mette in proprio per mescolare diversi generi, teatro di parola e di figura, clownerie, magia, teatro di strada.

Per 'Torre in musica' tre serate con tre stili diversi
Per iniziativa dell'associazione Il castello - Torre, nell’ambito dell’Estate in città (e anteprime), il 28, 30 giugno e 2 luglio ci sarà la seconda edizione di 'Torre in musica' in piazza don Lozer. Tre serate con tre stili diversi, aperte il 28 alle 21 con la musica a 360° degli Stile Libero, per proseguire il 30 con la coinvolgente musica country del gruppo Boars Nest accompagnati dai ballerini Country Eagles. Chiudono la rassegna , il 2 luglio, i famosi Bruciateli Vivi con la musica anni 60/70. Un intrattenimento musicale per tutti con gruppi che provengono esclusivamente dal territorio pordenonese. Per tutta la durata della manifestazione funzionerà un chiosco gestito dal Bar Agorà con la collaborazione dell'azienda agricola Rio Brentella che proporrà ogni sera varie pietanze alla griglia. I volontari dell'Aipi che garantiranno la vigilanza alle strade che per l'occasione saranno chiuse nel tratto di piazza don Lozer. Gli StileLibero sono una Party Band che propone cover a 360 gradi: FreeStyle Rock ovvero Rock 'n roll, Funky, Blues e Rock proposti in una perfetta fusione con le migliori Hit Dance e Pop che hanno fatto la storia, in Italia e nel mondo.
Voci: Valentino Ippolito e Antea Mancaniello; chitarra: Adj Biscontin; batteria: Michele Billeci; tastiera e cori: Joe Parente, basso: Matteo Olivieri; tecnica audio e luci: Sara Billeci.