21 settembre 2018
Aggiornato 18:00

Pordenone città della poesia, due appuntamenti per salutare l'arrivo dell'estate

La Festa di poesia a Pordenone è da sempre luogo d’incontro tra voci diverse che scandiscono nella semplice bellezza del chiostro le parole per raccontare il nostro presente. Molte e impotanti le 'Voci' che si alterneranno i primi di luglio nel chiosto della biblioteca di Pordenone per la Festa della poesia 2017
Pordenone città della poesia, due appuntamenti per salutare l'arrivo dell'estate
Pordenone città della poesia, due appuntamenti per salutare l'arrivo dell'estate (Fondazione Pordenonelegge.it)

PORDENONE – La Festa di poesia a Pordenone è da sempre luogo d’incontro tra voci diverse che scandiscono nella semplice bellezza del chiostro le parole per raccontare il nostro presente. L’ultima stagione è stata ricca per la poesia perché, strana coincidenza, molti poeti del nostro territorio hanno pubblicato i loro libri, importanti tasselli di un personale lavoro sulla parola. È il segno che la poesia si misura coi giorni perché la nostra perfezione è nel passo che segue.

Le due serate 'poetiche'
In particolare lunedì 3 luglio alle 21 nel Chiostro della Biblioteca Civica leggeranno i loro testi Antonella Bukovaz, Andrea Cozzarini, Andrea Longega, Antonella Sbuelz, Alessandro Stoppa, Antonio Turolo e Paolo Venti; mentre lunedì 10 luglio, sempre alle 21, sarà la volta di Vincenzo Della Mea, Jessica Deni, Fabio Franzin, Luigi Natale, Mary Barbara Tolusso, Francesco Tomada e Giovanni Turra. Tra i nomi degli autori affermati, la novità di quest’anno è che leggeranno le loro poesie Andrea Cozzarini, Alessandro Stoppa e Jessica Deni, tre ragazzi che fanno parte del Gruppo Poesia del Liceo Leopardi-Majorana: una fresca realtà che merita di trovare ascolto da parte di tutta la città.
Accostiamoci allora alle traiettorie delle loro voci anche distanti, ma sempre tese a cercare una parola intima e attenta alle gravi domande che ci attraversano. Ascoltiamo i poeti perché sono l’esempio di come la parola poetica unisca le vite in un dialogo che attraversa il tempo e intona il presente alle nostre voci. Sarà una festa per mostrare che la poesia ritorna a stupirci ancora una volta come tutte le estati.

Il programma
Lunedì 3 luglio alle 21: Antonella Bukovaz, Andrea Cozzarini, Andrea Longega, Antonella Sbuelz, Alessandro Stoppa, Antonio Turolo e Paolo Venti. Lunedì 10 luglio alle 21: Vincenzo Della Mea, Jessica DeniFabio Franzin, Luigi Natale, Mary Barbara TolussoFrancesco Tomada e Giovanni Turra.
Entrambi gli incontri si terranno alle 21 nel Chiostro della Biblioteca Civica (in caso di maltempo presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica). Info: www.pordenonelegge.it, 0434 392970.
La Festa di Poesia 2017 è promossa da Fondazione Pordenonelegge.it e Biblioteca civica, in collaborazione con Crédit Agricole FriulAdria e Best Western Park Hotel di Pordenone, nell’ambito dell’Estate in città.