23 novembre 2017
Aggiornato 17:30
lunedì 3 e 10 luglio

Pordenone città della poesia, due appuntamenti per salutare l'arrivo dell'estate

La Festa di poesia a Pordenone è da sempre luogo d’incontro tra voci diverse che scandiscono nella semplice bellezza del chiostro le parole per raccontare il nostro presente. Molte e impotanti le 'Voci' che si alterneranno i primi di luglio nel chiosto della biblioteca di Pordenone per la Festa della poesia 2017

Pordenone città della poesia, due appuntamenti per salutare l'arrivo dell'estate (© Fondazione Pordenonelegge.it)

PORDENONE – La Festa di poesia a Pordenone è da sempre luogo d’incontro tra voci diverse che scandiscono nella semplice bellezza del chiostro le parole per raccontare il nostro presente. L’ultima stagione è stata ricca per la poesia perché, strana coincidenza, molti poeti del nostro territorio hanno pubblicato i loro libri, importanti tasselli di un personale lavoro sulla parola. È il segno che la poesia si misura coi giorni perché la nostra perfezione è nel passo che segue.

Le due serate 'poetiche'
In particolare lunedì 3 luglio alle 21 nel Chiostro della Biblioteca Civica leggeranno i loro testi Antonella Bukovaz, Andrea Cozzarini, Andrea Longega, Antonella Sbuelz, Alessandro Stoppa, Antonio Turolo e Paolo Venti; mentre lunedì 10 luglio, sempre alle 21, sarà la volta di Vincenzo Della Mea, Jessica Deni, Fabio Franzin, Luigi Natale, Mary Barbara Tolusso, Francesco Tomada e Giovanni Turra. Tra i nomi degli autori affermati, la novità di quest’anno è che leggeranno le loro poesie Andrea Cozzarini, Alessandro Stoppa e Jessica Deni, tre ragazzi che fanno parte del Gruppo Poesia del Liceo Leopardi-Majorana: una fresca realtà che merita di trovare ascolto da parte di tutta la città.
Accostiamoci allora alle traiettorie delle loro voci anche distanti, ma sempre tese a cercare una parola intima e attenta alle gravi domande che ci attraversano. Ascoltiamo i poeti perché sono l’esempio di come la parola poetica unisca le vite in un dialogo che attraversa il tempo e intona il presente alle nostre voci. Sarà una festa per mostrare che la poesia ritorna a stupirci ancora una volta come tutte le estati.

Il programma
Lunedì 3 luglio alle 21: Antonella Bukovaz, Andrea Cozzarini, Andrea Longega, Antonella Sbuelz, Alessandro Stoppa, Antonio Turolo e Paolo Venti. Lunedì 10 luglio alle 21: Vincenzo Della Mea, Jessica DeniFabio Franzin, Luigi Natale, Mary Barbara TolussoFrancesco Tomada e Giovanni Turra.
Entrambi gli incontri si terranno alle 21 nel Chiostro della Biblioteca Civica (in caso di maltempo presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica). Info: www.pordenonelegge.it, 0434 392970.
La Festa di Poesia 2017 è promossa da Fondazione Pordenonelegge.it e Biblioteca civica, in collaborazione con Crédit Agricole FriulAdria e Best Western Park Hotel di Pordenone, nell’ambito dell’Estate in città.