23 novembre 2017
Aggiornato 17:30
Il 7 luglio

Valcellina: Soccorso alpino impegnato per il recupero di due alpinisti bloccati su una parete

Sul posto sono stati sbarcati tre tecnici del Cnsas Valcellina con l'elicottero della Protezione Civile. Le operazioni di recupero sono rese più difficoltose dal maltempo in corso.

Soccorso alpino impegnato per il soccorso di due alpinisti bloccati su una parete (© Soccorso alpino)

VALCELLINA - Una squadra del Cnsas della Valcellina è impegnata nel recupero di due alpinisti rimasti bloccati lunga la via di discesa della Torre di Forcella Cimoliana, nel Gruppo dei Monfalconi, nelle Dolomiti Friulane. I due alpinisti hanno chiamato i soccorsi perché durante la discesa lungo la parete sud-ovest, in una manovra di calata in corda doppia, la corda è rimasta incastrata duecento metri sotto la cima, non permettendogli più di proseguire. La chiamata è arrivata tramite Nue112. Sul posto sono stati sbarcati tre tecnici del Cnsas Valcellina con l'elicottero della Protezione Civile. Le operazioni di recupero sono rese più difficoltose dal maltempo in corso.​