16 ottobre 2018
Aggiornato 16:00

Estate in città: un'altra settimana con un fitto calendario di appuntamenti

Gli eventi in programma: al Museo Civico d’arte laboratorio per bambini; visita guidata a Vallenoncello; nel Convento di San Francesco 'Raccontare il deserto' con Umberto Marin di Time for Africa; area verde Castello di Torre 'Il Vizietto' con I Papu; Cinema sotto le stelle; parco di via Gemelli, Teatro a Telaio; al Convento di San Francesco Festa per Hawad
Estate in città: un'altra settimana con un fitto calendario di appuntamenti
Estate in città: un'altra settimana con un fitto calendario di appuntamenti (Estate in città)

PORDENONE - Fitto il calendario degli appuntamenti in cartellone per la giornata di mercoledì 12 luglio. Cominciano al Museo Civico d’arte mercoledì 12 luglio alle 17 i laboratori artistici per bambini a cura di Julia Artico nell’Estate in Città. Il tema, ispirandosi agli affreschi di palazzo Ricchierì sarà Draghi e serpenti mostri coi denti. I partecipanti impareranno la tecnica dell’affresco. Il Museo d'arte durante l’Estate come gli altri musei civici è a ingresso gratuito ed è aperto dal mercoledì alla domenica dalle15-19 , Al giovedì, in occasione dei giovedì sotto le stelle è aperto dalle 18 alle 22.

Alla scoperta dei quartieri
Con l’Estate in Città alla scoperta dei quartieri. Mercoledì 12 luglio è la volta del quartiere di Vallenoncello, il borgo sule fiume, con ritrovo alle 18.30 alla chiesa parrocchiale dei santi Ruperto e Leonardo, con la guida Susi Moro. L’itinerario - con spostamenti su mezzi propri - prevede la visita alle chiese di Vallenoncello: la parrocchiale dei Ss. Ruperto e Leonardo, l’Oratorio del Corpo di Cristo, e ancora la stupenda chiesetta campestre di San Leonardo in Sylvis. La parrocchiale dei Ss. Ruperto e Leonardo ospita la pala di Giovanni Antonio de’ Sacchis 'Madonna col bambino in trono tra i Ss. Sebastiano, Ruperto e Leonardo e Rocco', l’Oratorio conserva interessanti affreschi del XIV e XV secolo, infine la chiesetta di San Leonardo in Sylvis presenta brani di affreschi che vanno dal XIV al XVII secolo.

Festival 'Raccontare il deserto'
Mercoledì 12 luglio secondo appuntamento nell’Estate in Città con il festival Raccontare il deserto, con due appuntamenti, uno al pomeriggio, e uno la sera sempre nel Convento di San Francesco. Alle 18.30 Umberto Marin di Time of Africa racconterà un'esperienza d'avanguardia la 'biblioteca dell’Africa' realizzata a Udine. Alle 21.30 alla presenza dell’autore verrà presentato il nuovo volume di Hawad, il più grande poeta tuareg vivente, Dentro la nassa, (edizioni 'via Montereale'). Ad arricchire quella che sarà una vera e propria festa interventi di poesia, musica e danza con Carla Manzon e Viviana Piccolo. Come scrive Alessandro Canzian nella sua recensione al volume «Hawad non è un poeta che cerca consolazione ma verità, precisione del ricordo. Un ricordo che deve fare i conti con una realtà che la poesia è ancora capace di tramandare (e quanto lontani ormai siamo dalla poesia a cui siamo abituati!!!). Una verità spesso terribile ma non per questo da dimenticare. n tutto questo Hawad non manca di dare la chiave di lettura dello strumento che ha scelto per combattere l’oblio, consapevole che la vera guerra è la dimenticanza della verità, l’ignoranza. Non a caso i termini chiave della chiusura del poemetto sono memoria, luogo e coscienza».

Lo spettacolo dei Papu
Prosegue nell’Estate in Città anche mercoledì 12 luglio alle 21 nell’area verde del castello di Torre la messa in scena de il Vizietto, nuovo spettacolo dei Papu, produzione Teatro del pane per la regia di Mirko Artuso. La pièce si ispirata al celebre film di Édouard Molinaro del 1978, interpretata da Michel Serrault e Ugo Tognazzi, a sua volta adattamento cinematografico di una commedia di Jean Poiret del 1973. Uno spettacolo ironico e profondo allo stesso tempo, in cui si può ridere e divertirsi senza complessi di colpa, grazie alla leggerezza e alla poesia con cui sono trattati temi tanto attuali quanto delicati come quelli di famiglia, genitorialità, omosessualità. In scena con i Papu anche Simonetta Barbon, Nicolò Gasparetto, Valentina Beraldo Alberto Moscatelli, Laura Bussani e Beatrice Niero. Prevendite tutti i giorni esclusa la domenica dalle 15.30 alle 18.30 alla bastia del Castello.

Cinema sotto le stelle
Cinemazero porta in Piazzetta Calderari mercoledì 12 luglio alle 21.30 per Cinema sotto le stelle un nuovo appuntamento dell’Estate in città promossa dal Comune di Pordenone, questa volta con l’ultimo film del premio Oscar Clint Eastwood, 'Sully'. Nel 2009 un volo di linea fu colpito da uno stormo di uccelli che provocò un evento rarissimo: l'avaria di entrambi i motori. Solo grazie all’esperienza del capitano Chesley 'Sully' Sullenberger, e a una manovra ai limiti dell’impossibile l’aereo riuscì ad atterrare sul fiume Hudson senza alcun ferito. Un emozionante dramma che si sviluppa in un crescendo mozzafiato, nel quale l'evento scatenante innesca un vortice di emozioni che Eastwood gestisce da Maestro quale è, contando anche sull’ottima interpretazione di Tom Hanks.

Teatro in quartiere
Giunge al quarto anno l’iniziativa Teatro in Quartiere inserita, nel programma Estate in Città, realizzata da associazione San Gregorio ed EtaBeta Teatro, con il sostegno organizzativo del Coordinamento Operatori Teatrali Pordenone, per offrire alla città due proposte teatrali, popolari, pensate appositamente per il quartiere, ma che suggeriscono al pubblico della città di fare due passi anche oltre il Noncello. Il secondo appuntamento è per mercoledì 12 luglio alle 21.15 nel parco di via Gemelli con Teatro a telaio, intrecci di racconti, fiabe e suoni, con attori, arpe e violino, proposta da Etabeta Teatro, con la regia è di Andrea Chiappori. Lo spettacolo, in anteprima, si ispira a racconti e fiabe popolari del nostro territorio e del Friuli e sarà accompagnata da musiche e colonna sonora realizzate dal vivo. Spettacolo per tutti.