16 agosto 2018
Aggiornato 23:00

Mira Zanco sarà la prossima palleggiatrice per il campionato di B2

L'accordo si è concretizzato dopo un rapido blitz del Direttore Sportivo Federica Babuin che ha convinto la regista proveniente da Conegliano a far parte del gruppo delle biancorosse
Mira Zanco sarà la prossima palleggiatrice per il campionato di B2
Mira Zanco sarà la prossima palleggiatrice per il campionato di B2 (Insieme per Pordenone Volley)

PORDENONE - Sarà Mira Zanco la palleggiatrice di Insieme per Pordenone per la ormai prossima avventura nel campionato di B2. L'accordo si è concretizzato dopo un rapido blitz del Direttore Sportivo Federica Babuin che ha convinto la regista proveniente da Conegliano a far parte del gruppo delle biancorosse.

La nuova palleggiatrice
Mira, nonostante abbia 25 anni calca ormai da parecchio tempo i campionati di Serie C e B2. Dopo aver fatto le giovanili nel Top Team Conegliano (team junior della allora Spes di Serie A, fucina di talenti), ha giocato a Conegliano, Belluno, Villorba, Salgareda, Fontanelle e Fratte. Nell'ultima stagione ha conquistato la promozione in B2 con il Belluno, anche se il suo utilizzo è stato limitato a causa dei postumi di un infortunio e dalla distanza: Mira infatti è 'diventata' friulana per motivi di cuore e non vede l'ora di mettersi nuovamente in gioco in un campionato impegnativo. Lavorare forte in palestra non la spaventa, anzi è una piacevole abitudine, affinata negli anni delle giovanili di Conegliano nei quali era solita fare allenamenti doppi (in mattinata prima della scuola e al pomeriggio).

Società alla ricerca di una schiacciatrice e una centrale
L’arrivo di Mira Zanco segue le riconferme del gruppo storico della promozione in B2, ovvero Claudia Faloppa, Francesca Zaccariotto, Agnese Saccon, Lisa Ceschin e Giorgia Roman. «Siamo molto felici di essere riusciti a trovare l’accordo con Mira Zanco – ha commentato il Ds Federica Babuin – stiamo lavorando per completare l’organico e siamo alla ricerca di una schiacciatrice ed un centrale. Grazie all’importanti conferme delle atlete della passata stagione è nostra intenzione completare il gruppo, che sarà a disposizione di coach Rossato, con l’inserimento in prima squadra di alcune juniores del nostro vivaio come già avvenuto nel campionato regionale di serie C, con gli ingressi di Beatrice Manzon e Camilla Canzian.
Da sempre la nostra politica è incentrata sulla crescita delle nostre giovani e questa è la strada su cui intendiamo proseguire per il futuro. Il nostro obiettivo stagionale sarà quello di conquistare una tranquilla salvezza e far crescere le nostre atleti più giovani dando loro la possibilità di fare esperienza in un campionato difficile ed impegnativo come quello della Serie B2»
.