20 luglio 2017
Aggiornato 18:30
Abbonamenti dal 21 Agosto

Presentata la nuova stagione di Prosa, Musica e Danza al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone

La tredicesima stagione è il 'teatroluogo', dove accade l’incontro di persone, di idee e di progetti e soprattutto di passioni ed emozioni. 44 titoli fra Musica, Danza, Prosa, Teatro per famiglie e bambini

Presentata la nuova stagione di Prosa, Musica e Danza al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone (© Regione Friuli Venezia Giulia)

PORDENONE - Presentata la nuova stagione di Prosa, Musica e Danza al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone. La tredicesima stagione è il teatroluogo: qui accade l’incontro di persone, di idee e di progetti e soprattutto di passioni ed emozioni. Fascino, prestigio, tradizione, innovazione, approfondimento, leggerezza, ironia attraversano e uniscono gli spettacoli della nuova Stagione. 44  titoli fra Musica, Danza, Prosa, Teatro per famiglie e bambini. Al pubblico la curiosità e il piacere di addentrarsi in un magnifico universo sonoro e in una scena appassionata ed emozionante. Il Teatro è vivo e per tutti, entusiasta, commovente e vivace, per un itinerario assolutamente originale. Abbonamenti dal 21 Agosto 2017.

I nomi della stagione 2017/2018
La nuova stagione 2017/2018 sarà con Krzysztof Penderecki e la Sinfonietta Cracovia, Jordi Savall, Jan Lisiecki, Mirga Gra¸inytė-Tyla con l’Orchestra della Rai, John Axelrod,  lo Stuttgart Consort, Regula Mühlemann, Shlomo Mintz, Amanda Favier e con la  prestigiosa apertura della Gustav Mahler Jugendorchester, Ingo Metzmacher e Jean-Yves Thibaudet. E ancora con Giulia Lazzarini, Maddalena Crippa, Alessandro Haber, Tindaro Granata, Luca Barbareschi, Lucrezia Lante della Rovere, Antonello Fassari, Alessandra Faiella, Cecile Roussat & Julien Lubek, e le firme di Victoria Chaplin, Mario Martone, Paolo Di Paolo, Claudio Tolcachir e Florian Zeller, l’omaggio al teatro di Eduardo De Filippo e uno Shakespeare firmato da Peter Stein.
Con il linguaggio potente della Danza che porta sul palco la rilettura di grandi classici con il Ballet Grand Théâtre de Génève, e poi Aterballetto e Ballet Victor Ullatedi Madrid, con il fuoco e la passione di Wagner, De Falla e sulle note dei contemporanei Patti Smith, Tom Waits e Keith Jarret.

Per il calendario degli spettacoli: http://www.comunalegiuseppeverdi.it/la-stagione?utm_source=Newsletter_mailup&utm_medium=Newsletter