21 agosto 2017
Aggiornato 10:00
edilizia scolastica

Scuole, al via altri cantieri a Pordenone

Procede il piano del Comune da 500 mila euro per sistemare le scuole di propria competenza. In questi giorni l’amministrazione Ciriani ha iniziato ulteriori interventi

Scuole, al via altri cantieri a Pordenone (© Comune di Pordenone)

PORDENONE – Procede il piano del Comune da 500 mila euro per sistemare le scuole di propria competenza. In questi giorni, infatti, l’amministrazione Ciriani ha aperto ulteriori cantieri.

 

Lavori nelle scuole
Via libera ai lavori per il nuovo impianto di riscaldamento alla materna di via Fiamme Gialle, un intervento particolarmente atteso visti i ripetuti guasti dell’inverno appena trascorso. Peraltro in via Fiamme Gialle si sta predisponendo anche il sistema di raffrescamento. All’istituto primario Narvesa di via Fonda sono invece in corso le opere per le nuove fognature a servizio della scuola, oltre alla sistemazione della recinzione esterna. Lavori pure alla media Lozer di Torre, per la sistemazione del tetto.

Periodo di grandi interventi
Questi interventi si aggiungono a quelli avviati nei giorni e settimane scorse in diverse scuole comunali (materne, elementari, medie) tra ritinteggiature, miglioramento di uscite di sicurezza, manutenzione dei tetti, recinzioni e aree esterne. A loro volta le sistemazioni nelle scuole si inseriscono nel più ampio piano cantieri del Comune, voluto dal sindaco Alessandro Ciriani, che prevede  investimenti in numerose opere pubbliche per rinnovare e riqualificare la città. Coinvolte, oltre all’edilizia scolastica, strutture sportive e culturali, strade e fognature.

Altri cantieri all'orizzonte
Ai cantieri aperti, dalle asfaltature in via Montereale al nuovo sistema fognario in via Cavallotti, se ne aggiungeranno altri nelle prossime settimane e mesi.