20 agosto 2017
Aggiornato 07:30
Viabilità

Piccin, viabilità est di Sacile pronta entro il prossimo anno

L'approvazione nella legge di assestamento di bilancio di una modifica normativa permetterà al Comune di Sacile di utilizzare il contributo di 550 mila euro per la riqualificazione dell'area pubblica 'ex Tallon'

Piccin, viabilità est di Sacile pronta entro il prossimo anno (© Regione Friuli Venezia Giulia)

SACILE - «L'intera viabilità est di Sacile sarà sistemata entro il prossimo anno grazie ad un emendamento di Forza Italia: indipendentemente dalle scaramucce tra Da Giau e Comune, ciò che conta è il risultato». Così Mara Piccin, consigliere regionale di Forza Italia, esprime soddisfazione per l'approvazione nella legge di assestamento di bilancio di una modifica normativa che permetterà al Comune di Sacile di utilizzare il contributo di 550 mila euro concesso ai sensi di una legge del 2000 per la riqualificazione dell'area pubblica 'ex Tallon' per opere di diversa viabilità.

 

«E' stata una richiesta proveniente dal territorio - spiega la consigliera forzista - per la realizzazione di una nuova viabilità ritenuta importante ed essenziale per la città; anche dal capogruppo Pd che aveva predisposto un emendamento-fotocopia e votato assieme».La consigliera azzurra conclude: «Peccato che la collega del Pd, espressione del territorio pordenonese, abbia votato contro ai due emendamenti. Credo sia una decisione difficile da spiegare ai cittadini, ma ciò che conta è cantierare opere per un milione e mezzo di euro e far comprendere ai sacilesi chi ha portato beneficio alla città».