21 agosto 2017
Aggiornato 10:00
Pordenone Calcio

Nuovi colpi a segno per la rosa neroverde: ingaggiati il difensore Bassoli e l'attaccante Ciurria

Il difensore e l'attaccante hanno firmato un contratto triennale con il club neroverde con scadenza giugno 2020

Nuovi colpi a segno per la rosa neroverde: ingaggiati il difensore Bassoli e l'attaccante Ciurria (© Pordenone Calcio)

PORDENONE - Il Pordenone Calcio comunica di aver ingaggiato il difensore Alessandro Bassoli. Il giocatore classe ’90 ha firmato un contratto triennale con il club neroverde (scadenza giugno 2020). Bassoli, che era di proprietà del Chievo Verona, ha legato la sua carriera al Südtirol: in Alto Adige ha disputato quattro delle ultime cinque stagioni. Sempre da protagonista e leader difensivo. Nel mezzo, nell’annata 2014-2015, ha vestito la maglia della Cremonese. In precedenza ha militato anche nel Modena (in serie B), nel Foligno e nel Bologna, con cui ha esordito in serie A il 9 settembre 2009.

Doppio colpo per la squadra neroverde con l'ingaggio dell'attaccante Patrick Ciurria a titolo definitivo dallo Spezia. Il giocatore classe ’95 ha firmato un contratto triennale (scadenza giugno 2020). Ciurria è un attaccante esterno, di piede sinistro. Dotato di dribbling, tecnica e velocità, può giostrare in tutti i ruoli dell’attacco. Nella scorsa stagione il giocatore si è diviso fra Südtirol (due assist) e Robur Siena (tre reti). In precedenza ha vestito esclusivamente la maglia dello Spezia, segnando anche il primo gol in serie B nell’annata 2015-2016 (anche un assist nel suo score stagionale). 13, infine, le presenze in Nazionale, fra U19 e U20, e 2 le reti realizzate.