22 ottobre 2017
Aggiornato 15:30
L’11, 12 e 13 agosto 

Festival internazionale di musica folk in Friuli Venezia Giulia 

Fra l’altro sarà possibile camminare tra i faggi di Pradis di Sotto guidati dal suono dei violini con Emma Montanari ed i Tradmod per scoprire camminando i musicisti nel bosco; alla sera sarà possibile addentrarsi nelle Grotte di Pradis e vederle trasformate in una tela di colori con Antonella Benanzato Creativity un percorso tra minimalismo e arte e musica

Festival internazionale di musica folk in Friuli Venezia Giulia  (© AdobeStock | rbr09-Dg062015)

CLAUZETTO - Si preannuncia un intenso weekend nel Balcone del Friuli. Protagonista per eccellenza è sempre la buona musica nelle sue diverse sfaccettature e connessioni, fino a trasformare Clauzetto in un palco a cielo aperto.

Venerdì 11 agosto
Sarà possibile camminare tra i faggi di Pradis di Sotto guidati dal suono dei violini con Emma Montanari ed i Tradmod per scoprire camminando i musicisti nel bosco; alla sera sarà possibile addentrarsi nelle Grotte di Pradis e vederle trasformate in una tela di colori con Antonella Benanzato Creativity un percorso tra minimalismo e arte e musica.

Il 12 e il 13 agosto
Sabato e Domenica gli archi della Fiddle Family Tradmod e Weiner Fiddle family dall’Austria daranno ampio spazio all’improvvisazione e a virtuosismi ad ogni appuntamento tra passeggiate e concerti aperitivo. Alla sera di sabato dalla Scozia il Trio Pennycook, Truswell and Kuck saliranno sul palco e ci porteranno la tradizione scozzese ed irlandese mixata e riarrangiata con musica classica internazionale. Seguirà sabato sera il TRIO Forte, Pucci Venier porterà ritmi gitani, balcanici e pura energia. Domenica sarà possibile sentire la musica in Val da Ros e alla sera ci sarà il Coro Voxnova & Coro S. Maria di Lestans diretti da Carla Brovedani  che emozionerà con le voci e i canti da tutto il mondo. Concluderanno questa tre giorni di musica, genti e tradizioni la Weiner fiddle family dall'Austria e i coloratissimi Mestison dalla colombia con i loro suoni e ritmi. Una tre giorni a cui seguiranno incontri di violini a Resia il 14 e musiche il 16, 18, 19, 20 Agosto a Castelnovo, Paluzza, Meduno.