23 settembre 2017
Aggiornato 11:00
Al via lunedì 28 agosto

Viale Libertà, riasfaltatura da lunedì prossimo

La conclusione dei lavori è prevista, salvo intoppi, nella seconda metà di settembre. Per ridurre tempistiche e disagi, lavori articolati in 5 cantieri in tempi diversi lungo il viale, con senso unico o chiusura in altrettanti tratti della strada

Viale Libertà, riasfaltatura da lunedì prossimo (© AdobeStock | Countrypixel)

PORDENONE - Dopo aver installato a luglio la nuova illuminazione, ora il Comune «torna» in viale della Libertà per riasfaltarla, un intervento atteso da residenti, commercianti della zona e da chi ogni giorno transita per una delle principali arterie di Pordenone. «Consegneremo così ai cittadini un asse viario fondamentale completamente rinnovato – commenta il sindaco Alessandro Ciriani che ha ordinato i lavori assieme all’assessore alla viabilità Cristina Amirante – un’opera che rientra nel grande piano cantieri per ammodernare la città e anche per dare più attenzione ai quartieri, come avevamo promesso».

Lunedì 28 agosto
I lavori cominceranno lunedì 28 agosto e termineranno all’incirca nella seconda metà di settembre, salvo maltempo e imprevisti. L’impatto sulla viabilità non sarà di poco conto. Per ridurre tempistiche e  inevitabili disagi, Comune e polizia municipale hanno deciso di articolare i lavori in cinque cantieri in tempi diversi lungo viale Libertà, con senso unico o chiusura in altrettanti tratti della strada (mentre nel resto del viale la circolazione resterà aperta).

Le deviazioni saranno indicate sul posto e sono già consultabili sul sito web del Comune che ha anche distribuito volantini informativi a abitanti e negozianti del posto.

Nella fase uno il senso unico partirà dalla rotonda del condominio Rhoss sulla Pontebbana fino all’incrocio con le vie Madonna Pellegrina e Mameli.

Nella fase due il senso unico interesserà il tratto successivo, dall’incrocio con le vie Madonna Pellegrina e Mameli fino all’altezza di via Beata Domicilla, in prossimità della chiesa: questo segmento, a seconda delle esigenze di cantiere, potrà essere completamente chiuso al traffico o mantenuto a senso unico. In ogni caso i bus potranno transitare.

Si passerà poi alla fase tre con il senso unico dall’altezza di via Beata Domicilla all’incrocio con via Vallona e poi, la fase quattro, nel breve tratto fino a viale Dante.

Infine la fase cinque, con il ritorno alla rotonda Rhoss e il senso unico in direzione opposta, verso Torre fino all’altezza di via Calvi.

Ripresa, nel frattempo, la riasfaltatura di un altro asse viario di primaria importanza che necessitava di essere riqualificato, e cioè via Montereale, dalla rotonda della Pontebbana verso la Comina. I lavori si concluderanno probabilmente entro la fine di questa settimana.