20 novembre 2017
Aggiornato 22:00
XXI FVG INTERNATIONAL MUSIC MEETING

L'Orchestra Sinfonica Nova Filharmonija terrà un concerto a Sacile

Dopo l’intensa programmazione estiva riprende domenica 17 settembre alle 18 al Teatro Zancanaro a Sacile l'orchestra internazionale giovanile che proporrà un programma dal titolo 'Nova Rapsodia'

L'Orchestra Sinfonica Nova Filharmonija terrà un concerto a Sacile (© Nova Filharmonija)

SACILE - Dopo l’intensa programmazione estiva riprende domenica 17 settembre alle 18 al Teatro Zancanaro a Sacile, l' Fvg International Music Meeting organizzato da Ensemble Serenissima, con il patrocinio dei ​C​omuni di Sacile e Pordenone, il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Friuli, sempre attenta ai giovani e alla loro formazione culturale e artistica, in collaborazione con Itas Assicurazioni. Protagonista l'orchestra sinfonica Nova filharmonija diretta da Simon Perčič, che proporrà un programma dal titolo 'Nova Rapsodia'.

Programmazione
L’orchestra internazionale giovanile con la sede a Nova Gorica inizierà il concerto con 'Dim nad vodò', la variazione per l’orchestra della leggendaria canzone Smoke on the water del complesso Deep Purple, immaginata dall’autore sloveno Andrej Misson. Il sedicenne cornista Sebastjan Buda, membro della stessa orchestra, si esibirà nell’impegnativo Concerto per corno e orchestra n.1 del compositore tedesco Richard Strauss. La briosa e brillante Rapsodia hungara n.2 del romantico Franz Liszt, concluderà la prima parte del concerto, che si completerà con I noti Quadri di un’esposizione del Maestro russo Modest Petrovič Musogorsky. L’orchestrazione presentata, finora eseguita in Slovenia solo poche volte, è dell’eccezionale musicista di origini slovene Leo Funtek. Nova filharmonija è un'orchestra filarmonica internazionale giovanile con la sede a Nova Gorica (Slovenia) che opera nell'ambito dell'Associazione musicale Nova, di cui fanno parte anche gruppi da camera e una Big band).

L'orchestra
L’orchestra è composta da 80 musicisti scelti tramite audizione provenienti dal Litorale Settentrionale e dal Friuli- Venezia Giulia, studenti di vari conservatori e accademie e dilettanti. Ogni anno la Nova filharmonija prepara almeno due progetti con programmi che eliminano barriere tra i generi e sono arricchiti da una performance spiritosa che attira e affascina un pubblico più vasto. Il direttore Simon Perčič ha partecipato a molti festival internazionali in svariate e prestigiose sale da concerto come la Musikverein di Vienna e Berlin Philharmonie. Spesso viene invitato a dirigere in scuole e conservatori di musica in Italia, Armenia, Austria, Ungheria e Polonia. Partecipa come docente ai corsi di direzione e come giurato in concorsi internazionali. Ha avviato la sua carriera di musicista nell’Orchestra Filarmonica Slovena e L’Orchestra Filarmonica Rtv Slovenija. Si occupa di didattica e dell’organizzazione di eventi musicali internazionali. ​Sebastjan Buda ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali, per 2 anni si è esibito come solista con l’orchestra sinfonica ai festival giovanili in Armenia e Lituania.