20 ottobre 2018
Aggiornato 12:00

Il volo del Jazz: sul palcoscenico grandi ospiti per la 13ma edizione

Le contaminazioni sonore del festival sono arricchite da eventi collaterali e progetti multidisciplinari. Sul palcoscenico anche il progetto 'Spiritual Galaxy' di Conte-Petrella-Casarano, Dave Holland Trio e Simona Molinari. Abbonamenti dal 20 settembre
Il volo del Jazz: sul palcoscenico grandi ospiti per la 13ma edizione
Il volo del Jazz: sul palcoscenico grandi ospiti per la 13ma edizione (Il volo del Jazz)

PORDENONE - Michael Nyman, Vincet Peirani, il duo Brad Mehldau – Chris Thile (solo due date in Italia: Sacile e Milano), Simona Molinari, Dave Holland Trio, il progetto Spiritual Galaxy capitanato da Conte-Petrella-Casarano. È un cast di livello internazionale quello che dal 21 ottobre al 2 dicembre salirà sui palcoscenici della Fazioli Concert Hall e del Teatro Zancanaro di Sacile per la XIII edizione de Il Volo del Jazz, il festival creato da Circolo Controtempo di Cormòns e diventato negli anni uno degli appuntamenti più seguiti del panorama jazzistico, in grado di radunare migliaia di spettatori provenienti da nord Italia, Germania, Austria e Slovenia. Anche per questa edizione, Sacile, il 'Giardino della Serenissima', diventa il teatro ideale per coniugare la classe e l’esperienza delle stelle del jazz mondiale e il talento di giovani promesse del territorio, tra nuove sonorità, avanguardie e sperimentazioni di livello assoluto. Come nello stile dei progetti di Controtempo, la proposta è arricchita da un calendario di eventi collaterali, con film-concerto, dj set, visite guidate, incontri con gli artisti e degustazioni. Inoltre è stata posta particolare attenzione ai progetti multidisciplinari, con Cover Jazz (evento che incrocia musica, fotografia e pittura), la promozione del jazz nelle scuole del territorio e il calendario solidale Un segno jazz per la solidarietà.

Programma dei concerti
Inaugura la XIII edizione sabato 21 ottobre (alle 20.45 – Fazioli Concert Hall) l’attesissimo Michael Nyman con un’esibizione (fuori abbonamento) di pianoforte solo in cui proporrà alcuni dei brani che lo hanno reso famoso nel mondo come la colonna sonora di Lezioni di piano.
Il 4 novembre (alle 21 al Teatro Zancanaro) è la volta del fisarmonicista, stella nascente del jazz europeo, Vincent Peirani e del suo Living Being Quintet, seguito il 9 novembre (dalle 21 al Teatro Zancanaro) dal duo di fuoriclasse  Brad Mehldau (pianoforte) – Chris Thile (mandolino, voce) con quello che è stato definito dalla critica uno dei progetti musicali più interessanti del 2017.
Il 18 novembre (dalle 21 al Teatro Zancanaro) la cantante Simona Molinari renderà omaggio alla regina del jazz Ella Fitzgerald nel centenario dalla nascita; special guest al trombone, Mauro Ottolini.
Una leggenda del jazz è quella che si esibirà il 25 novembre alle 21 al Teatro Zancanaro: Dave Holland, bassista di Miles Davis e al fianco di mostri sacri del panorama musicale mondiale. A Sacile suonerà in trio con Kevin Eubanks (chitarra) e Obed Calvaire (batteria).
Chiude il programma dei concerti, sabato 2 dicembre (dalle 21 al Teatro Zancanaro), il progetto Spiritual Galaxy (in collaborazione con Puglia Sounds) capitanato da Nicola Conte (chitarra) - Gianluca Petrella (trombone) - Raffaele Casarano (sax): un ponte ideale fra cultura africana, spiritual jazz ed elettronica.

Festival di successo
Il progetto conta oltre 12 mila spettatori solo nelle ultime cinque edizioni, con un trend in costante aumento. Alcuni artisti jazz, oggi affermati, sono stati lanciati proprio dal festival di Sacile. Il volo del jazz è un «racconto del jazz e delle sue diverse commistioni a diverse latitudini»: un racconto di 'contaminazioni', in cui si crea un’alchimia di suoni, visioni e stili.
La 'contaminazione' è anche nei generi: la musica incrocia per un mese intero le proposte di giovani artisti del territorio; cinema, arte, letteratura e illustrazione (accompagnate dalle specialità enogastronomiche locali) fanno di questo progetto un’esperienza sensoriale a tutto tondo.
Nelle passate edizioni, Il volo del jazz ha ospitato artisti come Esbjörn Svensson Trio, Hiromi Uheara, Esperanza Spalding, Youn Sun Nah, Dee Dee Bridgewater.
Il festival Il volo del jazz è promosso da Circolo Controtempo con Città di Sacile – Assessorato alla Cultura, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Fondazione Friuli.

Abbonamenti, biglietti e prevendite
Abbonamenti in vendita dal 20 settembre a 75,00 euro (ad esclusione del concerto di Michael Nyman - fuori abbonamento – e degli eventi collaterali).
Biglietti in vendita dal 4 ottobre: Michael Nyman euro 30,00; Vincent Peirani 'Living Being' Quintet intero euro 18,00 e ridotto euro 15,00; Brad Mehldau & Chris Tile intero euro 28,00 e ridotto euro 25,00; Simona Molinari intero euro 18,00 e ridotto euro 15,00; Dave Holland Trio intero euro 18,00 e ridotto euro 15,00; Conte – Petrella – Casarano intero euro 18,00 e ridotto euro 15,00.
I biglietti e gli abbonamenti si possono acquistare on-line sul sito www.vivaticket.it, scrivendo a ticket@controtempo.org e nei punti vendita autorizzati: a Sacile presso Cartoleria Abacus (Centro Commerciale Serenissima), viale Matteotti 36B – tel. 0434 781221. I biglietti per il Teatro Zancanaro di Sacile sono acquistabili anche la sera stessa dei concerti dalle 18.30. Informazioni: tel. 0434 780623.