23 ottobre 2017
Aggiornato 10:00
giovedì 5 ottobre

L'immaginario Scientifico apre le porte agli insegnanti per la celebrazione della loro Giornata Mondiale

In occasione della Giornata mondiale degli Insegnanti, i musei dell’Immaginario Scientifico di Trieste e Pordenone aprono le porte gratuitamente agli insegnanti, per presentare le attività didattiche per l’anno scolastico 2017-2018. In anteprima il nuovo allestimento dedicato alle scienze esatte

L'immaginario Scientifico apre le porte agli insegnanti per la celebrazione della loro Giornata Mondiale (© Science Centre Immaginario Scientifico)

FVG - Come decidere dove fare una gita scolastica originale, divertente e istruttiva? Andando direttamente a scoprire la meta: giovedì 5 ottobre, in occasione della Giornata mondiale degli Insegnanti, i musei dell'Immaginario Scientifico, a Trieste e a Pordenone, aprono le porte per un open day dedicato a tutti gli insegnanti, che potranno accedere gratuitamente. Dalle 15 alle 18 i docenti delle scuole di ogni ordine e grado potranno visitare i percorsi espositivi, confrontarsi con i responsabili delle attività didattiche per scoprire i numerosi laboratori disponibili, e richiedere tutte le informazioni utili per pianificare le visite con le classi.

Ampia scelta di attività didattica informale
Dalle scuole dell’infanzia fino alle secondarie di II grado, per ogni età e programma scolastico, il museo della scienza interattivo e sperimentale – che vanta un'esperienza di oltre 30 anni con le scuole e che oggi è presente in Friuli Venezia Giulia a Trieste, Pordenone e Tavagnacco – offre un’ampia scelta di attività di didattica informale, per avvicinarsi alla scienza in maniera diretta e coinvolgente. Si va dall'esplorazione degli apparati interattivi di Fenomena, allo spettacolo delle multivisioni della sezione Kaleido, all’affascinante viaggio tra le stelle nel planetario Cosmo. Nei laboratori didattici Demo.lab i partecipanti sono invitati a partecipare a esperimenti e dimostrazioni su temi di astronomia, biologia, chimica, fisica, matematica e geologia. Nelle attività interattive di X.lab gli studenti lavorano attivamente in gruppi, per avvicinarsi alle nuove tecnologie, all’elettronica e al pensiero computazionale, ma anche a tematiche legate all’energia, all’alimentazione e a come riconoscere le fake news.

Open day
L'open day sarà anche l'occasione per visitare in anteprima la prima parte di un nuovo allestimento dell'Immaginario Scientifico di Trieste dal titolo L'alfabeto delle scienze esatte, dedicato alla matematica, alla logica, alla geometria dei solidi e alle teorie dei nodi e dei grafi, realizzato con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia. Si rinnova e amplia per il 2017-2018 anche l'offerta di attività speciali che l'Immaginario Scientifico organizza assieme all'Università di Trieste, per gli studenti delle scuole secondarie di II grado: esperimenti di tecnologia genica e biologia cellulare all'interno dei veri laboratori di ricerca, visite dietro le quinte di un teatro, laboratori di architettura o letteratura e tante altre esperienze di alto valore formativo e di orientamento per il futuro. Tra le novità del museo di Pordenone, la sezione Fenomena viene arricchita da Cariche e campi: una nuova sezione tematica con exhibit hands-on per sperimentare e riflettere sui fenomeni legati all’elettromagnetismo. Come sempre, infine, nei musei dell’Immaginario Scientifico è disponibile Immaginabile, un programma di visite e attività per persone con disabilità.

Catalogo offerta didattica 2017-2018
Il catalogo delle attività didattiche 2017-2018 è disponibile sul sito www.immaginarioscientifico.it. Per prenotare le visite: 040 224424 (per la sede di Trieste e il Mulino di Adegliacco) oppure 0434 542455 (sede di Pordenone), da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13.