23 novembre 2017
Aggiornato 17:30
Mercoledì 15 e mercoledì 22 novembre

"Il volo del jazz": visita guidata alla Tenuta Vistorta di Sacile, tra enogastronomia e dj set

Si potranno visitare gli spazi dello storico edificio cui seguirà cena e le proposte jazz vintage dell’artista Yeronimus Kaplan

"Il volo del jazz": visita guidata alla tenuta vistorta di Sacile, tra enogastronomia e dj set (© Controtempo)

SACILE - Continua il ricco programma di eventi collaterali della rassegna 'Il Volo del Jazz' di Sacile: mercoledì 15 e mercoledì 22 novembre (alle 20) i prodotti e i sapori del territorio, interpretati da Cucina33 e dalla chef Daniela Doretto, accoglieranno gli ospiti nella suggestiva tenuta di Vistorta a Sacile per due serate speciali dedicate alla musica jazz. Ognuna delle due serate prevede la cena presso la Tenuta Vistorta preceduta dalla visita della suggestiva serra delle orchidee. Accompagneranno gli appuntamenti i Dj set vintage dell’artista Yeronimus Kaplan, che farà suonare vecchi grammofoni e dischi jazz di inizio ‘900. La quota di partecipazione è di 30 euro. Per info e prenotazioni scrivere a corsi@cucina33.it , o chiamare 0434 247539.

Yeronimus Kaplan
Yeronimus Kaplan è un dj e performer che si aggira tra Hot Jazz, Swing, Ragtime, Blues, Mambo, Calypso e altri generi con una dotazione quantomeno 'originale'. Al grido di 'Low Fidelity Guaranteed!' le musiche di Kaplan escono da una serie di dischi a 78 giri, fatti girare rigorosamente a manovella senza il supporto della rete elettrica, da una coppia di grammofoni, a tromba interna, His Masters Voice 101 del 1927. Un balzo all’indietro, per far tornare 'le orecchie' - e le attitudini all’ascolto - all’inizio dello scorso secolo.

La selezione per la serata
Kaplan farà suonare vinili monofonici e gommalacche a 78 giri, simpaticamente aggirati da una coppia di giradischi automatici a valigetta, vintage, miscelati per un ascolto ormai dimenticato e superato, pre stereofonico ma non per questo preistorico, nella totale Bassa Fedeltà del Monoaural supportato da una coppia di Stereo 606 fonovaligia, opportunamente modificati. In questa situazione la selezione è più versatile, con vinili a 16, 45 e 33 giri, e gommalacche a 78 giri con scaletta dagli anni '20 ai primi anni '60 sempre nell'ambito del jazz, hot jazz, ragtime, swing, blues, latin jazz, latin mambo, rumba.

Tenuta Vistorta
Vistorta, con la sua splendida barchessa e la cantina storica, racconta la storia della famiglia Brandolini, nobili condottieri, e della passione di Brandino Brandolini per la sua terra e il suo vino. La serra delle orchidee è un’antica collezione iniziata per gioco dal padre negli anni 50, attualmente sono presenti più di 1.000 esemplari. Nel mese di novembre potrete ammirare la splendida fioritura delle cattleye, tra cui importanti ibridi inglesi di fine ottocento.