19 agosto 2018
Aggiornato 23:00

Casarsa, la cooperativa sociale Piccolo Principe cerca volontari per il Natale

Il mercatino sarà allestito al centro commerciale Emisfero Granfiume dal 2 al 24 dicembre. Protagonisti i prodotti di alta qualità
Casarsa, la cooperativa sociale Piccolo Principe cerca volontari per il Natale
Casarsa, la cooperativa sociale Piccolo Principe cerca volontari per il Natale (Il Piccolo Principe)

CASARSA DELLA DELIZIA - È partito il conto alla rovescia per il Natale e la cooperativa sociale Il Piccolo Principe di Casarsa della Delizia proporrà i suoi prodotti per idee regalo solidali al mercatino che sarà allestito all’interno del centro commerciale Emisfero Granfiume, a Fiume Veneto. Per questo ha bisogno di volontari in supporto per le giornate di apertura del mercatino dal 2 al 24 dicembre prossimi: per chi volesse rispondere all’appello e avere informazioni sui turni basta scrivere un’email a comunicazione@ilpiccoloprincipe.pn.it.

I regali natalizi
«Il Natale ha in sè anche un lato consumistico - ha sottolineato Luigi Cesarin, presidente de Il Piccolo Principe - ma se si sceglie di regalare prodotti di alta qualità, di alto valore sociale, che magari provengono da agricoltura biologica o da filiere etiche del commercio equo e solidale e di cooperative sociali, allora il senso vero della festa può rivivere. Per questa ragione vi invitiamo a passare per gli acquisti natalizi sia nella nostra Bottega a Casarsa della Delizia in Piazza Italia sia al centro Granfiume a Fiume Veneto per acquistare regali capaci di comunicare la vostra responsabilità e impegno sociale a chi li donerete».

Prodotti realizzati artigianalmente
Nello spazio dedicato all’interno dell'area commerciale si potranno comperare i prodotti realizzati artigianalmente dalle persone con disabilità che frequentano il Centro Socio Occupazionale della cooperativa, in particolare le ceramiche, nonché l’artigianato e gli alimentari equosolidali della Bottega Il Piccolo Principe, senza dimenticare le simboliche Stelle di Natale e le originali composizioni di piante che sono state coltivate a La Volpe sotto i Gelsi, la fattoria sociale che si occupa di integrazione lavorativa e sociale per persone con disabilità e con fragilità psichiatrica.

Dal 2 al 24 dicembre
«Facciamo ancora una volta appello - ha concluso Cesarin - al grande cuore dei nostri soci, amici, simpatizzanti per aiutarci durante questo mercatino natalizio che avrà luogo dal 2 al 24 dicembre. Il Natale - ha aggiunto - è solidarietà e regalare un po’ del proprio tempo alla nostra cooperativa sarebbe davvero un gesto importante e significativo: basta semplicemente aiutarci a coprire qualche turno».