21 settembre 2018
Aggiornato 17:00

Pordenone, manutenzione di edifici culturali comunali

L’esecuzione dei lavori per una spesa di quasi 249 mila euro programmata per il prossimo anno
Pordenone, manutenzione di edifici culturali comunali
Pordenone, manutenzione di edifici culturali comunali (Comune di Pordenone)

PORDENONE - La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo per la manutenzione straordinaria di alcuni edifici culturali. «Continua quindi l’attività di consolidamento e preservazione del patrimonio pubblico - commentano il sindaco Alessandro Ciriani e l’assessore al patrimonio Walterv De Bortoli - di immobili di proprietà comunale che vanno adeguati alle esigenze strutturali ma anche sotto l’aspetto dei servizi così da migliore la fruizione della collettività e incrementarne la frequentazione».

I lavori
Al Museo civico di Storia naturale S. Zenari in via della Motta verrà sostituita la caldaia e le relative pompe, si provvederà al ripristino delle pitture e della pavimentazione di alcune sale e sarà adeguato l’ascensore esistente. Alla Galleria d’arte contemporanea A.Pizzinato in Villa Galvani verrà installata una nuova pompa di calore a servizio dell’impianto di riscaldamento. Altri interventi sono in programma per il Museo Archeologico di Torre, dove saranno sostituiti la caldaia e il chiller dell’impianto di riscaldamento e di raffrescamento. L’esecuzione dei lavori per una spesa di quasi 249 mila euro finanziata con le economie del quadro economico, proveniente del contributo regionale relativo al recupero di Palazzo Cevolin, è programmata per il prossimo anno.