Eventi & Cultura | MARTEDÌ 19 DICEMBRE dalle 17

Il "Natale a Pordenone" con gli auguri in biblioteca e due concerti

Progetto di letture ad alta voce per bambini fino a 6 anni, Concerto Natalizio e Classico Natale Rock

Il "Natale a Pordenone" con gli auguri in biblioteca e due concerti
Il "Natale a Pordenone" con gli auguri in biblioteca e due concerti (Comune di Pordenone)

PORDENONE - Martedì 19 dicembre alle 17 nella Sezione Ragazzi della Biblioteca Civica ultimo appuntamento prima delle pausa festiva con 'Matilda, mi racconti una storia?', progetto di letture ad alta voce per bambini fino a 6 anni e i loro genitori a cura di Daniela Dose. Le letture riprenderanno martedì 9 gennaio 2018. Alle 18 in saletta Degan brindisi con i volontari che durante l’anno collaborano con la Biblioteca Civica per un saluto e ringraziamento da parte dell’Amministrazione Comunale e per il tradizionale scambio degli auguri natalizi. L'incontro, aperto a tutta la cittadinanza, sarà allietato dall'intervento dei corsisti della classe di canto dell'Accademia Musicale di Pordenone, seguiti dal maestro Roberto Cozzarin. Nel periodo delle festività natalizie la Biblioteca Civica rimarrà aperta secondo il consueto orario (lunedì 14-19) martedì-sabato (9-19), a eccezione delle giornate di festività. Anche la Biblioteca di Quartiere di Torre manterrà il suo orario invariato (mar, gio e sab dalle 15 alle 18) mentre le biblioteche di Largo Cervignano, via Pontinia, via Mameli e via Vesalio chiuderanno dal 21 dicembre 2017 al 8 gennaio 2018.

Concerto natalizio con la Corale Santa Cecilia di Zoppola
Martedì 19 dicembre alle 20.30 nella Chiesa Cristo Re a Villanova, Concerto Natalizio organizzato da A.S.D. Festa in Piassa Villanova in collaborazione con Ass. Glorialanza e Centro Sociale Anziani Pordenone sud. A interpretare canti natalizi italiani ed europei sarà la Corale Santa Cecilia di Zoppola, diretta da Gorgio Molinari. La Corale, costituita agli inizi del 1900 dal Maestro Giuseppe Pierobon come coro parrocchiale e ‘schola cantorum S. Cecilia’ di Zoppola, ha continuato la sua attività con il Maestro Franco Colussi. Dal 1985 si esibisce sotto la direzione dell’attuale M° Giorgio Molinari. In questi anni, senza che venisse tralasciato quanto era già patrimonio corale acquisito di tipo prettamente religioso-liturgico, è stato preparato e continuamente rinnovato un repertorio che comprende brani di polifonia sacra e profana, canti popolari nazionali ed esteri. In stretta collaborazione con Enti ed Associazioni ha promosso scambi culturali con gruppi corali jugoslavi, greci ed austriaci. La Corale 'S. Cecilia' ha eseguito concerti in varie località sia nelle regioni del triveneto che all’estero tra i quali quelli svoltisi in una serie di manifestazioni nella città belga di Gand e nella città austriaca di St. Georgen. Nel 1999 ha inoltre partecipato al VII Concorso Corale Internazionale di musica sacra 'G. P. da Palestrina' in Roma. Nel 2000, in occasione del Giubileo, ha eseguito concerti in varie località della provincia di Pordenone. Nell’ottobre 2003, in collaborazione con il Comitato Pro-Lebbrosi, ha animato la Santa Messa nel Duomo di Bressanone in occasione della Giornata Missionaria Mondiale, e nel novembre dello stesso anno ha presentato una serie di concerti in Croazia. Nel 2004 si è esibita a Marcellina (Roma) nell’ambito della XXV Rassegna Internazionale di Polifonia e Canto Popolare. Ha partecipato a ben cinque edizioni del Festival Internazionale di canto corale Alta Val Pusteria. Nel triennio 2005/2007 ha preso parte al Progetto 'Musae' – percorsi culturali in provincia – organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Pordenone. Nel 2006 si è esibita con onore al 1° concorso internazionale per cori misti in Malgrat de Mar (Spagna). La Corale organizza e partecipa alla rassegna corale denominata 'Concerto di S. Valentino', giunta alla sua 21^ edizione, in Zoppola ove, nel giugno del 2007 è stata chiamata a solennizzare l’inaugurazione del restaurato organo dell’Arcipretale di S. Martino.

Ancora musica con la Scuola di Musica Città di Pordenone
Martedì 19 dicembre alle 20.30 nel Convento di San Francesco il Natale è classico rock con la Scuola di Musica Città di Pordenone. Il programma, ricco ed interessante, alternerà musica classica, tradizionale e moderna in un crescendo finale che vedrà la fusione fra i diversi generi. Il concerto, nato dalle idee del direttore artistico maestro Massimo Mascherin e della direttrice didattica maestra Lucia Grizzo, vedrà protagonisti oltre agli insegnanti della sezione moderna anche i maestri della sezione classica Tatiana Bolotova, Domiziana Balatti, Elisa De Biasio, Elisabetta De Donno, Federico Lovato, Marco Colombaro, il coro, i piccoli e grandi talenti della Scuola di Musica 'Città di Pordenone' e il Naonis Clarinette Ensemble, diretto dal maestro Marco Lagni. Il programma alternerà brani tratti dal patrimonio tradizionale come God the rest, Carol of bells, Gloria in excelsis deo con brani del repertorio classico come Granada di Albeniz, Golliwog's cakewalk di Debussy fino a spaziare alla musica leggera italiana e internazionale con Cocciante, Mina, John Legend, e Michael Jackson. A chiudere il concerto sarà la celebre aria Libiam dall'opera lirica La Traviata. Nel corso della serata si alterneranno momenti solistici e d’insieme, avvalendosi anche della collaborazione dell’Associazione Ensemble Armonia - Scuola di Musica 'Città di Cordenons' e dei ballerini della Scuola di danza Urban Arts Academy, diretti da Valentina Orlandi.