21 settembre 2018
Aggiornato 18:00

'La viaggiatrice di Natale', lettura scenica in biblioteca a Pordenone

Affrontato il tema delle festività natalizie. Testo di Silvia Lorusso Del Linz e interpretazione di Viviana Piccolo
'La viaggiatrice di Natale', lettura scenica in biblioteca a Pordenone
'La viaggiatrice di Natale', lettura scenica in biblioteca a Pordenone (Shutterstock.com)

PORDENONE - Mercoledì 20 dicembre alle 18 nella sala conferenze 'Teresina Degan' della Biblioteca Civica in piazza XX Settembre è in programma la lettura scenica de 'La viaggiatrice di Natale' interpretata da Viviana Piccolo.

Verrà affrontato il tema delle festività natalizie
Il testo di Silvia Lorusso Del Linz è incentrato sulle festività natalizie: l’incontro si snoda attraverso le impressioni raccolte da un’insolita viaggiatrice, in stile Mary Poppins, che percorre, fra la notte del 24 e 25 dicembre, diverse località sparse fra i paesi del mondo per conoscere i differenti modi di festeggiare il Natale. Spostandosi a bordo di treni e aerei, in un fantastico viaggio che travalica il concetto di spazio-tempo, la viaggiatrice tratteggiata dalla penna dell’Autrice si sofferma sugli usi e costumi che caratterizzano i diversi festeggiamenti natalizi, fra piatti tipici, decorazioni, abiti. In Francia, ad esempio, i bambini mettono sul davanzale esterno le loro scarpe per ricevere i doni; i bambini inglesi lasciano invece, fuori della porta di casa, una carota per le renne di Babbo Natale; in Romania i giovani si spostano da una casa all’altra intonando i 'colinde', i tradizionali canti natalizi. Un percorso brillante e ricco di aneddoti, che porterà alla luce i vari aspetti che caratterizzano le celebrazioni natalizie, che hanno tutti un unico intento: la gioia di riunirsi e di stare insieme.