24 settembre 2018
Aggiornato 08:00

Una persona stata travolta da un treno: in corso le indagini

Per i passeggeri stato attivato un autoservizio sostitutivo a cura del trasporto regionale
Una persona  stata travolta da un treno: in corso le indagini
Una persona stata travolta da un treno: in corso le indagini (Diario di Pordenone)

FONTANAFREDDA - Erano da poco passate le 10 del 7 gennaio, quando una persona, in prossimità della stazione ferroviaria di Fontanafredda, è stata travolta da un treno merci, il 67154 (Marcianise - Tarvisio di Cfi che non trasportava merci pericolose). A nulla sono valsi i soccorsi. I sanitari giunti sul posto hanno solo potuto constatarne il decesso. Le dinamiche dell’accaduto sono ancora al vaglio delle autorità competenti. Ancora non è chiaro se si sia trattato di un incidente e o di un gesto estremo. La polizia ferroviaria sta cercando di fare chiarezza. 

L'incidente è avvenuto lungo la linea Venezia - Udine
Dalle 10.05 circa la circolazione fra Sacile e Pordenone è stata sospesa. Per i passeggeri è stato attivato un autoservizio sostitutivo a cura del trasporto regionale. I 40 viaggiatori del Freccia 9704 (Milano - Udine) da Conegliano hanno proseguito il viaggio con un bus. Attorno alle 12.41 il binario è stato riattivato, con una ripresa graduale della normale circolazione, prima era stata attivata la circolazione alternata con gli ovvi rallentamenti. Si sono registrati ritardi di 120 minuti per un Freccia, fino a 100 minuti per un Ec e 6 regionali, sei limitati e autosostituiti.