18 giugno 2018
Aggiornato 20:30
Cronaca | sanità

Influenza: Pordenone, stop agli interventi per ricoveri

In tutti gli ospedali della provincia sono state sospese le attività chirurgiche di lunedì 15 gennaio per garantire la disponibilità di posti letto

Influenza: Pordenone, stop agli interventi per ricoveri (© Diario di Pordenone)

PORDENONE - L'epidemia di influenza blocca gli interventi chirurgici in provincia di Pordenone. Come riportato dall'Ansa i tre ospedali - nel capoluogo, a San Vito al Tagliamento e Spilimbergo - hanno sospeso le sedute di chirurgia programmate per lunedì 15 gennaio, per creare disponibilità di posti letto per garantire la gestione delle urgenze legate all'influenza. «La decisione è stata assunta per far fronte ai maggiori flussi determinati dal picco epidemico dell'influenza - ha detto il direttore sanitario Giorgio Sclippa - la riacutizzazione di malattie croniche in qualche modo legate allo stesso virus e alle complicanze che sono collegate, e un insolito carico di urgenze chirurgiche».