17 ottobre 2018
Aggiornato 19:00

Rapina ad un'anziana a Pordenone: fermati due richiedenti asilo

Il filmato realizzato da un automobilista è risultato determinante per risalire alla coppia
Rapina ad un'anziana a Pordenone: fermati due richiedenti asilo
Rapina ad un'anziana a Pordenone: fermati due richiedenti asilo (Diario di Pordenone)

PORDENONE - Due giovani richiedenti asilo si trovano in stato di fermo per l'ipotesi di reato di tentata rapina e lesioni personali in concorso. L'indagine - come riporta l'Ansa - è stata perfezionata congiuntamente da personale della Polizia della Questura e dai militari del Comando Compagnia dei carabinieri.
Sono un pachistano e un afghano, entrambi di 23 anni. Seconda l'accusa, sono i due individui che lo scorso 18 gennaio, in via Castello, hanno tentato di impossessarsi della borsetta di una donna di 75 anni, afferrandole il braccio, trascinandola con forza e scaraventandola a terra. La loro fuga era stata filmata casualmente da un automobilista con una telecamera assicurata sul cruscotto. Il filmato è risultato determinante per risalire alla coppia, bloccata nella sera di mercoledì 25 gennaio dalla Squadra Volante della Questura. I due fermati sono stati condotti nelle Case Circondariali di Pordenone e Treviso a disposizione dell’autorità giudiziaria.