25 febbraio 2018
Aggiornato 22:00
eventi da febbraio

Casarsa, riparte la rassegna "Teatro Luogo del Pensiero" e arrivano i film degli Oscar

A partire da febbraio una serie di appuntamenti da non perdere tra rappresentazioni 'per tutti i gusti' e proiezioni del grande cinema mondiale

Casarsa, riparte la rassegna "Teatro Luogo del Pensiero" e arrivano i film degli Oscar (© natisone.it)

CASARSA DELLA DELIZIA - Prosegue con successo il 2018 tra la rassegna di teatro amatoriale 'Teatro - Luogo del Pensiero' e il grande cinema al comunale Pasolini di Casarsa della Delizia. Quattro nuove rappresentazioni incontreranno un po' tutti i gusti e il cinema dei prossimi Premi Oscar sarà protagonista: 6 i film in programma con il meglio del grande cinema mondiale ed una proiezione gratuita per riflettere sulla sana alimentazione e gli sprechi alimentari.

Una rassegna teatrale e il meglio del cinema
«Dopo i primi tre appuntamenti del 2017 - ha annunciato Antonio Tesolin, presidente della Pro Casarsa - proseguono gli spettacoli anche nel nuovo anno, con una particolare attenzione all’educazione teatrale delle giovani generazioni. Infatti il 7 febbraio proponiamo uno spettacolo gratuito ad alunni delle scuole materne e primarie proprio con l'obiettivo di avvicinare anche i più piccoli alla scoperta della magia del teatro. E poi, non mancherà il teatro in friulano, un po’ di satira, la commedia brillante… ce ne sarà un po’ per tutti i gusti».
«Inoltre abbiamo il piacere di portare sul grande schermo del teatro Pasolini - aggiunge Tesolin - il meglio del cinema, con tanti film che sono in corsa per la prestigiosa statuetta d’oro. In più, su proposta dell’Assessorato allo sport e alla promozione della salute del Comune di Casarsa, abbiamo organizzato un evento gratuito con la proiezione del documentario Food, Inc. con l’intento di riflettere insieme sul mercato alimentare e la sana alimentazione. Un’occasione di approfondimento a cui invitiamo tutti a partecipare». 

Il calendario del 2018
La rassegna teatrale 'Teatro Luogo del Pensiero' è organizzata da Pro Loco Casarsa della Delizia insieme alla Città di Casarsa della Delizia e Par San Zuan con il sostegno della Fondazione Friuli. Contruibuiscono al progetto anche Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia, Servizio civile nazionale, Estragone teatro, Fita Uilt, Coop Casarsa e Bcc Pordenonese.
Il nuovo calendario del teatro amatoriale parte mercoledì 7 febbraio alle 10.30 con 'Storie al vento!', di e con Gianluca Valoppi e Michele Zamparini, la rappresentazione dedicata proprio alle scuole del territorio. Storie, musiche, burattini, giochi ed emozioni, in un allegro spettacolo di narrazione e animazione. Poi sabato 3 marzo alle 20.45 ecco 'Mior sta cul mal ca si ha', una commedia teatrale in lingua friulana del Gruppo ricreativo 'Drin e Delaide' di Rivignano - Teor. Mescolare questioni d'affari con questioni di cuore è molto pericoloso e può dar vita a una miscela esplosiva dalle conseguenza impevedibili. Seguirà poi sabato 17 marzo alle 20.45 'Molto piacere', lo spettacolo ispirato al film Carnage di Roman Polanski, della Compagnia Teatro Impiria di Verona. Per la regia di Andrea Castelletti, è una commedia tragica e comica, graffiante e divertente, che sgretolerà ogni certezza nello spettatore. Gli appuntamenti a teatro proseguiranno quindi sabato 7 aprile alle 20.45 con 'L'impiegata', spettacolo della compagnia La Torre. Scritto e diretto da Antonio Zanetti, la commedia brillante si divide in due atti nei quali si intrecciano amore, lavoro e tradimento.
Il costo del biglietto per gli spettacoli è di 5 euro. Maggiori informazioni su www.procasarsa.org.

Seconda trance della stagione cinematografica
La seconda tranche della stagione cinematografica partirà giovedì 8 febbraio alle 21 con la proiezione di Morto Stalin se ne fa un altro. Il film, la cui diffusione è stata vietata in Russia, è un adattamento cinematografico del romanzo grafico 'La morte di Stalin' di Fabien Nury e Thierry Robin, in cui si racconta gli eventi che seguirono la morte di Iosif Stalin nel 1953. A seguire, giovedì 15 febbraio alle 21, la proiezione di 'Ella & John - The Leisure Seeker', il nuovo film di Paolo Virzì con Donald Sutherland e Helen Mirren, due attori premi Oscar (la Mirren lo vinse nel 2007 per 'The Queen' nel mentre Sutherland riceverà quello alla carriera durante la cerimonia del 4 marzo 2018). Il film racconta l'avventura di due anziani coniugi con gravi problemi di salute che partono sul vecchio camper di famiglia per vivere un'ultima vacanza insieme. Per le domeniche al cinema in famiglia, questo mese tocca a 'Ferdinand'. L’avventura di questo dolce toro approderà a Casarsa il prossimo 18 febbraio alle 16. Il film di animazione è dedicato alla storia di un toro dal cuore tenero e gentile, che adora i fiori e odia combattere.
Per chi desidera riflettere sul tema dell'alimentazione, degli sprechi di cibo e dell'impatto dell'industria alimentare sull'ambiente, è da non perdere il documentario 'Food, Inc.' che verrà proposto lunedì 19 febbraio alle 21 in un evento gratuito, organizzato su proposta dell’Assessorato allo sport e alla promozione della salute del Comune di Casarsa. Conosciuto in italiano come Cibo Spa - Sai davvero cosa mangi?, smaschera i misteri dei processi di produzione degli alimenti a livello industriale. Giovedì 22 febbraio alle 21 è la volta di 'L’Ora più buia', il film del regista Joe Wright (famoso per i film 'Orgoglio e pregiudizio', 'Espiazione' e 'Anna Karenina') sul primo ministro britannico Winston Churchill. Sono sei candidature Oscar per questo film, con Gary Oldman per il miglior attore protagonista, che merita davvero di essere visto. Da non perdere giovedì 1 marzo alle 21 il film rivelazione 'Chiamami col tuo nome' di Luca Guadagnino che ha avuto ben quattro nomination agli Oscar: migliore film, canzone originale (Sufjan Stevens - Mistery of love), migliore sceneggiatura non originale (adattata da James Ivory) e Timothée Chalame migliore attore. È un dramma romantico che racconta con delicatezza, ma senza falsi pudori, «la bellezza della nascita di un desiderio».
La stagione cinematografica è organizzata dalla Pro Casarsa della Delizia in collaborazione con l’Amministrazione comunale al teatro Pier Paolo Pasolini e all’interno del progetto regionale Circuito Cinema. Il giovedì il biglietto di ingresso costa 5 euro, mentre le domeniche il biglietto intero costa 5 euro e quello ridotto (under 12 ) 4 euro. Per i possessori della Carta giovani il costo  per ogni proiezione è di 4 euro. In primavera nuova programmazione con tanti altri interessanti appuntamenti.