25 febbraio 2018
Aggiornato 22:00
Accordo tra i comuni di Pordenone e Cordenons

Nuova pavimentazione stradale in via Prà

L’intervento fa parte del programma di manutenzione straordinaria delle pavimentazioni stradali che appaiono degradate con la conseguente compromissione della circolazione in sicurezza

Nuova pavimentazione stradale in via Prà (© Comune di Pordenone)

PORDENONE - La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo-esecutivo relativo alla messa in sicurezza di via Prà e via Bellasio al confine con il comune di Cordenons.

Manutenzione straordinaria
L’intervento fa parte del programma di manutenzione straordinaria delle pavimentazioni stradali che appaiono degradate con la conseguente compromissione della circolazione in sicurezza. Per realizzare i lavori in tempi stretti il comune di Pordenone si è assunto l’onere della progettazione, delle procedure d’appalto e dell’ esecuzione dell’intervento, in accordo con il comune limitrofo e sulla scorta di questa intesa, ciascun ente finanzierà l’opera con 75 mila euro con 15 mila euro in più da parte del comune di Cordenons finalizzati all’adeguamento dell’impianto di illuminazione. Dunque in via Prà nel tratto compreso tra via Bellasio e il canale Amman e in una porzione di via Bellasio si procederà alla fresatura delle sede stradale per consentire successivamente di stendere la nuova pavimentazione e poi lo strato d’asfalto.

I lavori
Le caditoie e i chiusini delle reti di servizio saranno adattati alla superficie stradale , verranno ripristinate le segnaletiche orizzontale e verticale e in via Prà saranno installati paletti delimitatori di margine e di limitazione del fosso. Non sono previsti espropri poiché i lavori saranno realizzati su aree pubbliche. In questi giorni sono state avviate le procedure burocratiche previste dalla legge per individuare le ditta esecutrice dei lavori che sono previsti per la prossima estate e concludersi nell’arco di un mese circa.