19 aprile 2018
Aggiornato 21:00
SALONE IN PROGRAMMA A PORDENONE

Il meglio dell'enogastronomia friulana con Ersa e Unione delle Pro Loco Fvg a "Cucinare"

Ventidue show cooking, vetrina prodotti marchio Aqua e animazione con atleti delle associazioni sportive dal 10 al 13 febbraio negli spazi della fiera

Il meglio dell'enogastronomia friulana con Ersa e Unione delle Pro Loco Fvg a "Cucinare" (ę Ersa)

PORDENONE - Dalla Val Tramontina a Turriaco, passando per la Val Pesarina, Gemona, Porcia, Cordenons e Pasian di Prato: una vasta area del Friuli con il meglio della sua produzione agroalimentare sarà in mostra, per iniziativa dell’Ersa, agenzia regionale per lo sviluppo rurale, in collaborazione con il Comitato regionale dell’Unione delle Pro Loco Fvg, alla prossima edizione di 'Cucinare', salone dell’enogastronomia e delle tecnologie per la cucina, in programma alla Fiera di Pordenone dal 10 al 13 febbraio 2018.

Lo spazio dell'Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale
L’Ersa sarà ‘in mostra’ in uno spazio espositivo allestito nel padiglione 8, suddiviso in due aree tematiche: la prima istituzionale, la seconda dedicata alla scuola di cucina. Nell’area istituzionale verranno presentate le attività di Ersa con la distribuzione di materiale divulgativo/informativo del comparto agroalimentare, con particolare attenzione al marchio Aqua, mentre nella 'scuola di cucina' saranno organizzati dei corsi di cucina in collaborazione con il Comitato Regionale delle Pro Loco. Veri e propri show cooking (22 nel complesso, quasi 6 al giorno, dalle 10.30 alle 18), nei quali il pubblico potrà realizzare piatti tipici del territorio sotto la guida di uno chef, utilizzando prodotti agroalimentari tradizionali del Fvg nonché quelli a marchio Aqua.

Le Pro Loco Fvg
Si comincia sabato 10 febbraio alle 10.30 con la Pro Loco Val Tramontina, che, anche nei successivi appuntamenti delle 12 e 13.30, sarà protagonista con la pitina, gnocchetti, formaggio salato. Negli show cooking delle 15, 16.30 e 18, il testimone passerà alla Pro Loco di Porcia, che presenterà leccornie a base di trota salmonata. Domenica 11 febbraio, nell’area scuola di cucina in mattinata sfilerà la Pro Loco di Cordenons, con ricette a base di asparagi a km 0 (10.30, 12 e 13.30) e nel pomeriggio sarà la volta della Pro Loco di Gemona, presente al Salone alle 15, 16.30 e 18, con menù dedicati a ricotte e formaggi prodotti dalla latteria turnaria di Campolessi. Lunedì 12 febbraio, sarà di scena in mattinata la Pro Loco Val Pesarina (alle 10.30, 12 e 13.30), con piatti a base di noci, fagioli, farina di polenta, erbe selvatiche. Pomeriggio con la Pro Loco di Turriaco, che alle 15, 16.30 e alle 18 accenderà i riflettori sul 'baccalà alla Bisiaca'. Ultima tornata martedì 13 febbraio, con i golosi piatti alle erbe spontanee proposti dalla Pro Loco di Pasian di Prato alle 10.30, 12, 13.30 e 15. La partecipazione agli show cooking è gratuita e ci si potrà iscrivere al desk Ersa all'interno della fiera stessa.

Atleti delle associazioni sportive
Saranno presenti nelle aree Ersa anche una rappresentativa delle società di serie A2 di pallacanestro Alma – Trieste e Apu Gsa – Udine, nonché le ragazze del Tavagnacco calcio di serie 'A'. Gli sportivi saranno a disposizione del pubblico ed effettueranno alcune dimostrazioni nelle aree Ersa.