19 ottobre 2018
Aggiornato 17:01

UniCredit e il Polo Tecnologico di Pordenone lanciano l’edizione 2018 di ‘UniCredit StarLab”

In programma giovedì 15 febbraio a Pordenone la prima tappa del tour di presentazione del percorso di accelerazione per startup ideato dalla Banca
UniCredit e il Polo Tecnologico di Pordenone lanciano l’edizione 2018 di ‘UniCredit StarLab”
UniCredit e il Polo Tecnologico di Pordenone lanciano l’edizione 2018 di ‘UniCredit StarLab” (Shutterstock.com)

PORDENONE – Parte da una delle province italiane più importanti per densità di Start up sul tessuto imprenditoriale locale la presentazione dell’edizione 2018 di UniCredit Start Lab. Avrà infatti luogo giovedì 15 febbraio, presso il Polo Tecnologico di Pordenone (alle 16.45), il lancio del percorso di accelerazione per startup innovative, ideato dalla Banca e giunto quest’anno alla sua quinta edizione.

Il progetto
La presentazione del progetto sarà introdotta da Franco Scolari (Direttore Polo Tecnologico di Pordenone) e Fabrizio Rondo (Praticacompany) con l’intervento su 'Business Model & Business Plan: la strategia e i numeri in azione'. Seguirà il contributo di Antonio Bassi (Territorial Development Manager Region Nord Est UniCredit), che si soffermerà sulle agevolazioni creditizie e sui dettagli della Call 2018 UniCredit Start Lab. I lavori si chiuderanno con la testimonianza di Marco Bonatto (Studio Barzanò & Zanardo), professionista esperto in questioni normative e applicazioni reali del concetto di proprietà intellettuale.

Programma di accelerazione
Nel corso dell’incontro verranno forniti dettagli sui contenuti del programma di accelerazione: dai premi in denaro per i progetti vincitori all’azione di Networking, con la promozione di Incontri con potenziali investitori e aziende Corporate per partnership industriali commerciali e strategiche; dalla Mentorship, garantita dalla Banca con gestori propri e professionisti qualificati, ai Co-investimenti in equity previsti insieme ad altri investitori partner, senza dimenticare i programmi di Training previsti dalla Startup Academy con il coinvolgimento di un network di partner quali Google, Accenture, PWC ed Egon Zender.

Realtà ad alto contenuto tecnologico e innovativo
Anche quest’anno, UniCredit Start Lab si rivolgerà a realtà ad alto contenuto tecnologico e innovativo operanti nei 4 settori del Life Science (biotecnologie e farmaceutica, medical device, digital health care e tecnologie assistive), del Clean Tech (efficienza energetica, le energie rinnovabili, la mobilità sostenibile e il trattamento dei rifiuti), del Digital (sistemi cloud, hardware, app mobile, internet of things, servizi e piattaforme B2B e fintech) e dell’Innovative Made in Italy (agrifood, moda, design, nanotecnologie, robotica, meccanica e turismo). Innovatori e giovani imprenditori possono presentare la propria candidatura entro il 30 aprile attraverso il sito www.unicreditstartlab.eu.