24 settembre 2018
Aggiornato 08:00

Si ride in friulano con "Teatro Luogo del Pensiero" a Casarsa della Delizia

Prosegue nel 2018 la rassegna amatoriale al teatro comunale Pasolini con quattro nuove rappresentazioni che incontreranno un po' tutti i gusti
Si ride in friulano con "Teatro Luogo del Pensiero" a Casarsa della Delizia
Si ride in friulano con "Teatro Luogo del Pensiero" a Casarsa della Delizia (Pro Casarsa)

CASARSA DELLA DELIZIA - Prosegue con successo anche nel 2018 la rassegna di teatro amatoriale 'Teatro - Luogo del Pensiero' al teatro comunale Pasolini di Casarsa della Delizia organizzata dalla Pro Loco con il sostegno della Fondazione Friuli e in collaborazione con l’Amministrazione comunale con quattro nuove rappresentazioni che incontreranno un po' tutti i gusti.
«Dopo i primi tre appuntamenti del 2017 - ha annunciato Antonio Tesolin, presidente della Pro Casarsa - proseguono gli spettacoli anche nel nuovo anno, con una particolare attenzione all’educazione teatrale delle giovani generazioni. Siamo già ripartiti il 7 febbraio con uno spettacolo gratuito ad alunni delle scuole materne e primarie proprio con l'obiettivo di avvicinare anche i più piccoli alla scoperta della magia del teatro. Ora spazio al teatro in friulano».

PROSEGUE LA RASSEGNA TEATRO LUOGO DEL PENSIERO - Sabato 3 marzo andrà in scena alle 20.45 'Mior sta cul mal ca si ha', una commedia teatrale in lingua friulana del Gruppo ricreativo 'Drin e Delaide' di Rivignano - Teor. Mescolare questioni d'affari con questioni di cuore è molto pericoloso e può dar vita a una miscela esplosiva dalle conseguenza impevedibili. Seguirà poi sabato 17 marzo alle 20.45 'Molto piacere', lo spettacolo ispirato al film Carnage di Roman Polanski, della Compagnia Teatro Impiria di Verona. Per la regia di Andrea Castelletti, è una commedia tragica e comica, graffiante e divertente, che sgretolerà ogni certezza nello spettatore. Gli appuntamenti a teatro proseguiranno quindi sabato 7 aprile alle 20.45 con 'L'impiegata', spettacolo della compagnia La Torre. Scritto e diretto da Antonio Zanetti, la commedia brillante si divide in due atti nei quali si intrecciano amore, lavoro e tradimento. La rassegna teatrale 'Teatro Luogo del Pensiero' è organizzata da Pro Loco Casarsa della Delizia insieme alla Città di Casarsa della Delizia e Par San Zuan con il sostegno della Fondazione Friuli. Contruibuiscono al progetto anche Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia, Servizio civile nazionale, Estragone teatro, Fita Uilt, Coop Casarsa e Bcc Pordenonese. Il costo del biglietto per gli spettacoli è di 5 euro. Maggiori informazioni su www.procasarsa.org.

IL CINEMA IN FAMIGLIA - Per le domeniche al cinema in famiglia, domenica 11 marzo alle 16 sarà la volta di 'I Primitivi', il film di animazione diretto da Nick Park, regista di Galline in Fuga. Il cartoon segue la storia del 'coraggioso eroe' cavernicolo Dug e del suo amico Hognob. Da non perdere giovedì 15 marzo alle 21 The Post. Candidato a due premi Oscar (miglior film e migliore attrice protagonista) il film di Steven Spielberg con protagonisti Tom Hanks e Meryl Streep, è un thriller politico che racconta la lotta tra il governo degli Stai Uniti e i quotidiani che pubblicarono i Pentagon Papers, documenti segreti del Pentagono sulla guerra in Vietnam. È la volta poi di 'La Forma dell’Acqua' che verrà proiettato giovedì 22 marzo alle 21. Il regista è il messicano Guillermo del Toro. Il film ha ricevuto 13 nomination agli Oscar (solo Titanic, La La Land ed Eva contro Eva hanno fatto meglio) ed è considerato il favorito per l’Oscar più importante, quello al Miglior film. Ci recitano Sally Hawkins, Michael Shannon, Richard Jenkins e Octavia Spencer. Infine, domenica 25 marzo alle 18 è in programma 'Jumanji – Welcome to the Jungle', il sequel del cult del 1995 con Robin Williams. Questo nuovo film vedrà protagonisti 4 ragazzi che, mentre scontano una punizione e ripuliscono il seminterrato della scuola, scoprono per sbaglio il videogame di Jumanji e vengono catapultati in versione avatar all’interno del gioco stesso.
La stagione cinematografica è organizzata dalla Pro Casarsa della Delizia in collaborazione con l’Amministrazione comunale al teatro Pier Paolo Pasolini e all’interno del progetto regionale Circuito Cinema. Il lunedì e il giovedì il biglietto di ingresso costa 5 euro e per i possessori di Carta giovani 4 euro, mentre le domeniche il biglietto intero costa 5 euro e quello ridotto (under 12 e Carta giovani) 4 euro.