26 settembre 2018
Aggiornato 13:00

Tragedia sui binari a Fontanafredda: 16enne si getta sotto il treno

Il macchinista non si accorto di nulla. La circolazione ferroviaria stata interrotta per qualche ora
Tragedia sui binari a Fontanafredda: 16enne si getta sotto il treno
Tragedia sui binari a Fontanafredda: 16enne si getta sotto il treno (Shutterstock.com)

FONTANAFREDDA - Una ragazza di 16 anni di Porcia giovedì sera,1 marzo, è stata travolta e uccisa da un treno lungo i binari della linea ferroviaria Udine-Venezia, nel territorio comunale di Fontanafredda.

Il corpo senza vita della giovane - che volontariamente ha gettato la spugna - è stato rinvenuto dagli uomini della Polfer di Pordenone, i vigili del fuoco e il personale medico quando ormai non c'era più nulla da fare. Come riportato da Il Gazzettino il macchinista del convoglio che ha investito la ragazza ha raccontato agli agenti di non essersi praticamente accorto di nulla.

La circolazione - temporaneamente interrotta in attesa del nullaosta dell’autorità giudiziaria - è ripresa regolarmente dopo qualche ora.

Col passare delle ore si è appreso che la giovane prima del tragico gesto ha mandato dei messaggi vocali d'addio alle amiche e al fidanzato.