24 settembre 2018
Aggiornato 03:00

Scuola Media Statale Lozer, il Comune sostiene l’ampliamento dell’indirizzo musicale

Ciriani e Basso hanno inviato una lettera all'ufficio scolastico regionale chiedendo di attivare una seconda sezione musicale già dal prossimo anno
Scuola Media Statale Lozer, il Comune sostiene l’ampliamento dell’indirizzo musicale
Scuola Media Statale Lozer, il Comune sostiene l’ampliamento dell’indirizzo musicale (Web)

PORDENONE - Attivare dal prossimo anno scolastico una seconda sezione ad indirizzo musicale alla scuola media Lozer. E’ la richiesta inviata dal sindaco Alessandro Ciriani e dal consigliere delegato all’istruzione Alessandro Basso al direttore dell’ufficio scolastico regionale Igor Giacomini. A sollecitare la necessità di potenziare l’indirizzo musicale è stata in primis la dirigente dell’istituto comprensivo Torre-Pordenone, Lucia Cibin. La lettera di sindaco e consigliere appoggia appunto tale richiesta «al fine di dare adeguata risposta all’utenza, in considerazione dell’esiguità dei posti attualmente disponibili che consentono l’accoglienza annuale massima di 25 alunni».

AMPLIAMENTO E POTENZIAMENTO MUSICALE - «Siamo certi – si legge ancora nella lettera – che l’ampliamento dell’indirizzo a un’altra sezione non compromette le relazioni fra gli istituti comprensivi, ognuno dei quali si caratterizza per altre peculiarità. Si coglie inoltre una forte volontà dei genitori dei bambini non accolti – prosegue la missiva – a dare continuità al percorso musicale intrapreso dai propri figli già nella scuola primaria». A supporto dell’istanza, trasmessa per conoscenza anche alla stessa dirigente Cibin, l’Amministrazione municipale fa presente che «è intenzione dell’Ente sostenere il progetto di potenziamento musicale trattandosi dell’unica scuola in città con tale indirizzo» e che, inoltre, «il Comune sta avviando la progettazione per realizzare la nuova scuola secondaria di Torre».