23 settembre 2018
Aggiornato 20:00

"Be Open": evento nazionale per serramentisti a Cą Brugnera

In programma venerdģ 13 aprile dalle 9.30 a Pordenone si tratta dell’iniziativa italiana pił importante per il settore
"Be Open": evento nazionale per serramentisti a Cą Brugnera
"Be Open": evento nazionale per serramentisti a Cą Brugnera (Be Open)

PORDENONELa CNA regionale FVG annuncia l’apertura di 'BeOpen', l’evento rivolto ai serramentisti, e non solo, in programma venerdì 13 aprile dalle 9.30 a Pordenone, presso Ca’ Brugnera. Organizzato dal Consorzio Nazionale dei Serramentisti in collaborazione con le CNA locali, si tratta dell’iniziativa italiana più importante per il settore. Dopo Pordenone, dove farà gli onori di casa il presidente di CNA Costruzioni Fvg Luca Tropina, la 'tournée' proseguirà per tutto il 2018 toccando varie regioni italiane. «La CNA - spiega Tropina - patrocina questo prestigioso evento dedicato agli operatori del legno, in particolare serramentisti, a cui partecipano anche aziende della CNA regionale. Non solo una partnership e supporto non solo logistico ma anche professionali: forniremo infatti informazioni utili su detrazioni e fiscalità». Aperto anche ai non iscritti CNA e ai privati, 'Be Open' radunerà circa 500 imprese primarie del settore legno, tra cui aziende del Consorzio legno-legno con sede a Reggio Emilia.

PROGRAMMA - Rivolto a serramentisti in legno, alluminio, pvc e sistemi misti, rivenditori, installatori, imprese edili e progettisti, 'Be Open' intende fornire ai partecipanti un quadro complessivo di tutte le novità del settore: una giornata di incontro e coaching per condividere insieme esperienze, idee e soluzioni di successo. Saranno presenti esperti che forniranno gratuitamente ai visitatori le loro consulenze personalizzate, sia di carattere normativo che di prodotto, sia legali che fiscali per tutelare al meglio la propria azienda. Le tematiche che verranno affrontate nei convegni spazieranno dalle novità normative alle relative opportunità di mercato da esse generate.
A quasi un anno di distanza dalla pubblicazione della UNI 11673-1 relativa ai requisiti e criteri di progettazione dei sistemi di posa in opera, se ne andranno ad analizzare le ricadute e a comprendere quali criticità vi siano sui sistemi di installazione correntemente utilizzati. Verranno presentati esempi reali di verifiche sui sistemi di installazione, evidenziando le criticità riscontrate, i possibili margini di miglioramento, le soluzioni operativamente fattibili.
Si parlerà di come saranno revisionate la EN ISO 10077-1 e EN ISO 10077-2, norme di riferimento per la trasmittanza termica del telaio, dei serramenti e dei cassonetti. La norma, che è stata già recepita in diversi paesi ed è di prossima pubblicazione in Italia, prevedrà importanti novità più o meno rilevanti in funzione del materiale di cui si compone il serramento. Altro oggetto della modifica normativa sarà il calcolo della trasmittanza del cassonetto, con uno sguardo anche alle altre prestazioni che sempre più vengono richieste: isolamento acustico e permeabilità all’aria.

LEGGE - Un legale specializzato illustrerà gli effetti ed i termini delle garanzie in materia di vendita e posa di serramenti, chiarendo tutte le responsabilità che la legge fa discendere in capo al serramentista. Ci si concentrerà sui casi che più di frequente si verificano nei rapporti commerciali, in modo da fornire risposte chiare e di carattere tecnico. Affronterà poi il tema della contrattualistica in materia di compravendita, posa in opera e appalto, fornendo ai partecipanti tutte le informazioni utili alla redazione di contratti a tutela dei serramentisti, con particolare attenzione alle clausole volte a temperare la loro responsabilità e a prevenire gli insoluti.
Non mancherà anche un intervento legato al tema della vendita, in particolare la vendita dei prodotti antieffrazione che, a causa di una crescente esigenza di sicurezza, sono attualmente fra i più richiesti dal cliente. L’antieffrazione diventa quindi una caratteristica di forte qualificazione e differenziazione sul mercato e occorre imparare a comunicarla adeguatamente alla committenza. Sarà inoltre possibile per i partecipanti visitare gli spazi espositivi dedicati alle eccellenze e alle novità di prodotto proposte dalle aziende partner, leader del settore a livello nazionale e sul territorio.