Eventi & Cultura | incontro pubblico

Settimana della cultura a Sacile: appuntamento clou con la storica firma del Sole 24 Ore

Domenica 22 aprile un convegno coordinato da Franco Calabretto (già direttore del Conservatorio di Udine e di Mittelfest) con Armando Massarenti, filosofo e firma storia del supplemento culturale 'La Domenica' del Sole 24 Ore, Filippo del Corno e Danilo Spada

Settimana della cultura a Sacile: appuntamento clou con la storica firma del Sole 24 Ore
Settimana della cultura a Sacile: appuntamento clou con la storica firma del Sole 24 Ore (Diario di Pordenone)

SACILE - Prosegue con il suo intenso cartellone di eventi l’ottava edizione di 'Sacile è … La settimana della Cultura', in corso in queste settimane con un programma che spazia tra appuntamenti musicali, cinema, mostre, teatro e incontri. Sul tema portante di quest’anno, Cultura è Benessere, si soffermerà uno degli appuntamenti clou dell’edizione: atteso domenica 22 aprile alle 10.30 a Palazzo Ragazzoni, l’incontro pubblico dal titolo 'Cultura è Benessere. Quando l’arte fa bene al cuore, al cervello e anche al portafoglio', ideato e coordinato da Franco Calabretto, già Direttore del Conservatorio di Udine e di Mittelfest, a cui parteciperanno Armando Massarenti, filosofo e firma storica del supplemento culturale La Domenica del Sole 24 Ore, Filippo Del Corno, noto compositore e assessore alla Cultura del Comune di Milano, musicista di livello internazionale che ha sempre coniugato la sua attività artistica con l’organizzazione culturale, e Danilo Spada, ricercatore in Neuroscienza della Musica all’Università di Pavia i cui progetti sulla percezione musicale lo hanno portato a collaborare con alcune tra le più importati università italiane ed estere. Attorno al tavolo questi tre ospiti di alto profilo discuteranno proprio sui temi portanti di questa edizione.

ARTE E CULTURA PER LA CRESCITA UMANA E SOCIALE - 'Niente cultura, niente sviluppo' è il titolo del Manifesto per la cultura che il supplemento culturale Domenica del Sole 24 Ore ha pubblicato ancora nel 2012. «Le numerose adesioni che ha suscitato nel mondo musicale (Abbado e Muti in testa), teatrale, cinematografico e artistico in generale hanno dato inizio a una discussione pubblica che ha avuto una notevole efficacia pratica», racconta Armando Massarenti. «Il ministro Franceschini in particolare fece propria l’idea che il Mibact, per un paese come l’Italia debba essere un vero ministero dell’Economia. A patto di intendere l’economia non come la triste scienza votata alla semplice crescita del Pil ma il vero motore dello sviluppo umano e civile». «Forse non è del tutto vero che la bellezza salverà il mondo» -  conclude Massarenti -  ma di certo può renderlo migliore e può contribuire ad accrescere quella quota di felicità cui tutti abbiamo diritto». «Ho ideato questo incontro per dare concretezza scientifica a quanto sembra logico a tutti: che l’arte e la cultura siano uno straordinario strumento di crescita umana e sociale, spiega Franco Calabretto. «I costi sono ampiamente ripagati, anche se il benessere e il grado di civilizzazione rifuggono da calcoli eminentemente monetari. È un ragionamento decisamente più complesso. Per questo ho chiamato a parlane tre illustri protagonisti della vita culturale e scientifica nazionale, mi sembra un perfetto coronamento del tema della Settimana della Cultura promossa dall’amministrazione comunale di Sacile».

IL PROGRAMMA PER SABATO E DOMENICA - Intanto, sabato 21 aprile, l’edizione prosegue a partire dalla presentazione e conversazione con Marilena Parro Marconi, autrice del libro Lo spirito del Pratino (Palazzo Ragazzoni, alle 17), a cura di Claudio Morotti. Alle 20.30, invece, alla ex-Chiesa di san Gregorio, attesa la Rassegna corale 'È Primavera', con il coro femminile San Lorenzo diretto dal Maestro Roberto Cozzarin. Alle 20.45, invece, ancora a Palazzo Ragazzoni in programma la proiezione del Docufilm 'Comandante Tribuno. Mario Modotti', intenso documentario sulla vita del Comandante partigiano Mario Modotti - nome di battaglia 'Tribuno', realizzato da Roberto M. Cuello, che interverrà con il Presidente dell’ANPI di Sacile Loris Parpinel.
Nel pomeriggio di domenica 22 aprile in programma la 13esima edizione del Concorso canoro per bambini e ragazzi (Teatro Zancanaro, alle 16.30), mentre alle 20.30 conclusione di giornata all’insegna della poesia; a Palazzo Ragazzoni le letture 'Albatro Poesie in Volo', a cura dei poeti del gruppo Albatro.